FYI.

This story is over 5 years old.

Oggi Bandcamp dona i propri proventi al Transgender Law Center

Hanno aderito all'iniziativa anche più di 200 artisti ed etichette ospitati dal portale musicale, quindi è un giorno perfetto per fare acquisti.
Immagine via Bandcamp.

La lotta per i diritti delle persone LGBTQ non si arresta, e se da un lato nel mondo dell'arte e dello spettacolo le figure non-binarie sono, fortunatamente, sempre più presenti e vicine alla normalizzazione, politica e società sembrano spesso far fatica ad accettarle.

È recente la notizia della chiusura dell'amministrazione Trump nei confronti delle persone transgender nelle forze armate, così il sito di streaming/download musicale Bandcamp, una delle realtà migliori della moderna industria musicale, ha deciso di organizzare un'iniziativa che durerà per tutta la giornata di oggi.

Il 100 percento dei proventi di Bandcamp provenienti dai download, infatti, verrà donato all'organizzazione non-profit Transgender Law Center, che si occupa di supporto legale e di azioni, proteste e iniziative legislative in difesa dei diritti delle persone transgender.

All'appello di Bandcamp hanno risposto oltre 200 tra etichette e artisti utenti del sito annunciando che avrebbero donato anche la loro fetta di guadagni. È quindi un giorno perfetto per acquistare un album su Bandcamp, che si tratti di Sub Pop, Kill Rock Stars, Hyperdub, Numero Group o Merge. L'elenco completo degli aderenti all'iniziativa si può trovare su questa pagina.

Segui Noisey su Instagram e Facebook.