Hanno arrestato di nuovo 6ix9ine, se condannato rischia l'ergastolo

Le accuse sono di possesso di arma da fuoco, estorsione e rapina a mano armata.
Elia Alovisi
Italy
19.11.18
6ix9ine concerto italia

Tekashi 6ix9ine è stato arrestato nella notte di domenica a New York, come riporta TMZ. Le accuse nei suoi confronti sono di possesso di arma da fuoco, estorsione e rapina a mano armata. Stando alla legge statunitense, se dovesse essere trovato colpevole rischia l'ergastolo come massimo della pena e 25 anni in carcere come minimo. Insieme al rapper sono stati fermati anche il suo ex manager, Kifano Jordan, e altri due membri della sua crew tra cui la guardia del corpo Faheem Walter, detto Crippy.

L'avvocato dell'accusa ha rilasciato una dichiarazione sull'arresto: "Come suggerito dall'atto d'accusa, questa gang, di cui faceva parte anche il rapper Tekashi 6ix9ine, creava scompiglio a New York, commettendo sfacciati atti violenti".

Negli ultimi mesi 6ix9ine ha avuto diversi problemi con la legge. A maggio era stato arrestato per aver tentato di soffocare un minorenne. A luglio è stato aggredito e derubato. Il 26 ottobre è stato condannato a quattro anni di libertà vigilata e mille ore di servizi sociali nel processo che lo vedeva accusato di essere comparso in un video a sfondo pedopornografico.

Felice di non dover andare in carcere, 6ix9ine aveva organizzato una festa durante cui la sua guardia del corpo è stata colpita da un proiettile e poi accusata di "gang assault", cioè di un'aggressione legata al crimine organizzato. Le stesse accuse sono poi arrivate al suo manager. La settimana scorsa, il 16 novembre, 6ix9ine aveva inoltre patteggiato una condanna piuttosto lieve per una vecchia accusa di oltraggio a pubblico ufficiale.

6ix9ine ha da poco annunciato un tour europeo e un suo concerto si terrà anche in Italia, a Padova, dopo quello del Number One di Brescia di qualche mese fa. Questo nuovo arresto potrebbe complicare il suo svolgimento, dato che tra le condizioni stabilite dai giudici che hanno supervisionato i suoi casi c'era anche il mantenimento di una buona condotta. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

UPDATE 20/11: Una precedente versione dell'articolo non conteneva dettagli precisi sulle accuse rivolte a 6ix9ine e sulle potenziali conseguenze sulla sua vita se trovato colpevole.

Leggi anche: