Pubblicità
Music by VICE

Siamo andati in Polonia a conoscere il rapper più pazzo del mondo

Sette anni di carcere, un anno di coma dopo un'overdose di LSD, armi e MMA come passione. Ah, e un tatuaggio sugli occhi. Lui è Popek ed è il protagonista del primo episodio di Gangsta Rap Interntational.

di Redazione
16 gennaio 2020, 11:18am

Che cos’è il gangsta rap nel 2020? Avere un AK-47 al collo e i grillz coi diamanti è sempre una buona idea? Perché ci piacciono così tanto i rapper criminali? Troverete la risposta a questa e molte altre domande in Gangsta Rap International, la nuova serie di video internazionali di Noisey.

Popek è una leggenda in Polonia e, dice lui stesso, “il rapper più pazzo del mondo”. Ha fatto sette anni di carcere. Si è tatuato gli occhi e ha perso il 30% della sua vista. Si è scarnificato la faccia. Ha fatto mesi di coma dopo aver preso decisamente troppi cartoni di LSD. Suo padre è stato ucciso per un affare di droga e soldi finito male. Oltre a fare il rapper, è un combattente di MMA. Tra le sue passioni ci sono le armi e i Monster Truck.

Il video completo di Gangsta Rap International: Polonia è qua sopra, interamente sottotitolato in italiano.

Segui Noisey su Instagram, Twitter e Facebook.

Leggi anche:

Tagged:
Noisey
LSD
Popek
Polonia
armi
Gangsta Rap International