Che cosa è successo nel primo anno dello studio di Sfera Ebbasta e adidas a Cinisello

Dalla sua apertura a giugno 2020 lo studio ha ospitato decine di ragazzi che lo hanno riempito di musica e sogni, nonostante le difficoltà di quest'anno.
16.4.21
Studio Ci
Il vocal booth dello studio

Questo contenuto è stato realizzato in collaborazione con adidas Originals.

Il lavoro per aprire lo studio di registrazione di adidas e Sfera Ebbasta in collaborazione con Cross Radio e Indie Pride a Cinisello Balsamo è iniziato nei primi giorni del 2020, e la strada non è stata facile. Ma nonostante le difficoltà, lo studio ha aperto le porte ufficialmente in giugno e da allora ha ospitato decine di giovani talenti che l’hanno riempito di musica e di sogni.

Le aspiranti star che sono passate per lo studio sono molte, venute da tutta Italia, e qualcuna è già riuscita a farsi notare. Alex Tay era ancora alle superiori quando ha fatto uscire il suo primo singolo, “A metà sulla via”, influenzato dal suono trap reso popolare in Italia proprio da Sfera. Quest’anno è riuscita a partecipare anche al concorso Sanremo NewTalent con “Lui mi scrive”, il suo secondo singolo, che ha poi raggiunto la sua forma finale venendo registrato in modo professionale proprio nello studio di Cinisello. 

Laila Al Habash, che ha lanciato di recente il suo primo EP prodotto da Stabber e Niccolò Contessa de I Cani su Undamento, è passata dallo studio per registrare un video live della sua traccia “Brodo”, che potete vedere sulla IGTV di Noisey.

Lo studio è servito anche come base per la nostra serie di video ‘How To’, nei quali i veri professionisti ci hanno spiegato come si usa lo studio. Erin e JXN dei BNKR44 ci hanno raccontato come compongono le loro musiche su Serum; Sofia Tornambene e Maestro ci hanno fatto vedere quanto lontano si può arrivare con una bella voce e i giusti effetti; Tommy Dali e Marquis ci hanno insegnato a scrivere e valorizzare un ritornello; Laila Al Habash e Stabber, infine, hanno smontato e rimontato una canzone per farci vedere come funziona. 

Lo studio è ancora aperto e non si ferma, quindi se hai una canzone in cui credi registrati compilando l’apposito modulo e potrai essere selezionato per registrare gratuitamente con le attrezzature professionali che servono per fare il grande salto. Ogni sessione di registrazione avverrà nel pieno rispetto delle misure anti-COVID-19.

Puoi guardare i quattro video ‘How To’ sul canale YouTube di Noisey, in attesa della seconda stagione.