Fotografie dal backstage di "Maometto a Milano" di Colapesce

Fotografie dal backstage di "Maometto a Milano" di Colapesce

Colapesce ha raccontato la storia di due miliziani dell'ISIS che si amano e finiscono male, questi sono i suoi protagonisti.
30.5.18

Giovedì scorso Colapesce ha pubblicato il video di "Maometto a Milano", uno dei brani del suo ultimo album Infedele. È un pezzo che parla del "qualunquismo che poi genera soldi" e lo racconta parlando di Islam e di abitudini meneghine. Coerentemente con il concetto della canzone, il video segue le vicende di un gruppo di miliziani dell'ISIS mentre progettano un attacco a NoLo. Due di loro, entrambi uomini, si piacciono e si baciano. Nel giro di poco vengono scoperti e giustiziati sommariamente.

Pubblicità

"Il video di Maometto a Milano è un racconto realistico e crudo di una storia d'amore", ha scritto Colapesce su Facebook. "Ancora prima della sua uscita YouTube ha deciso di renderlo visibile solo agli iscritti che hanno più di 18 anni d'età. Forse la nostra idea di "per tutti" è distorta, forse no. Giudicate voi." Oggi vi mostriamo delle fotografie scattate sul set da Roberta Tocco, che le ha commentate così:

Parallelamente alle riprese del videoclip ho avuto la possibilità di fare questa serie di ritratti decontestualizzando i protagonisti dalla tematica ISIS e immergendoli in un contesto delicato e femminile. L'ho strutturato come fosse un editoriale di moda, sottolineando il controsenso tra ciò che rappresenta ciò che indossano e la loro espressività pacifica e introspettiva.

Le trovate tutte qua sotto.

Segui Noisey su Instagram e Facebook