VICE News

Il messaggio del sindaco di Londra a tutti gli europei che vivono nella capitale inglese

Laburista, 46 anni, Khan è stato eletto sindaco a maggio 2016. Nato da una famiglia operaia di origine pakistana, è il primo sindaco della città appartenente a una minoranza etnica.
24 giugno 2016, 12:30pm
Sadik Kahn è il sindaco di Londra da maggio 2016.

Alla luce del risultato del referendum sulla Brexit, il nuovo sindaco di Londra Sadiq Khan ha voluto mandare un messaggio a tutti gli europei - e agli italiani - che vivono, studiano e lavorano nella capitale britannica.

Laburista, 46 anni, Khanè stato eletto sindaco a maggio 2016. Nato da una famiglia operaia di origine pakistana, è il primo sindaco della città appartenente a una minoranza etnica.

Attraverso la sua pagina Facebook, Khan si è rivolto a tutti i cittadini europei residenti nella capitale inglese.

"Voglio mandare un messaggio chiaro a tutti i residenti europei che vivono a Londra: siete più che benvenuti qui. Come città, siamo grati per l'enorme contributo che apportate, e ciò non cambierà con il risultato di questo referendum," ha scritto.

"I cittadini europei che vivono a Londra oggi sono quasi un milione, e portano enormi benefici alla nostra città - lavorando duro, pagando le tasse, lavorando nel nostro servizio pubblico, e contribuendo alla vita civile e culturale della città."

"Adesso è responsabilità di tutti noi cercare di ricucire gli strappi emersi nel corso di questa campagna - e focalizzarci su quello che ci unisce, anziché su quello che ci divide," conclude il messaggio.

Più di due milioni di cittadini UE lavorano nel Regno Unito, e di anno in anno i numeri continuano a crescere.

Di questi, più di mezzo milione sono italiani, che continuano a trasferirsi nel paese a ritmi sempre più alti: il numero di italiani che si è registrato con il sistema di previdenza sociale - necessario per poter lavorare - è aumentato del 37 per cento nel periodo 2014-2015 rispetto al biennio precedente.

Il numero di italiani a Londra, secondo i dati dell'AIRE, si aggira intorno ai 250.000, rendendo la capitale britannica la tredicesima città "italiana" per numero di abitanti.

Leggi anche: Cosa pensano della Brexit gli italiani che vivono in UK