Eventi Fighissimi

L'evento a Rimini che segna l'inizio della tua estate (e dove facciamo una festa incredibile)

Torna anche quest'anno Al Mèni, e insieme a un sacco di chef e street food, torna anche la nostra festa sulla spiaggia.

di Redazione Munchies
21 maggio 2019, 1:54pm

Questo articolo è in collaborazione con Al Mèni

Se qualcuno ci segue da un po' saprà che abbiamo un piccolo debole per gli eventi gastronomici divertenti, dove si mangia bene, ma non ci sono troppe formalità. Per questo motivo siamo in brodo di giuggiole per la nuova edizione di Al Mèni - segnatevi le date 22-23 giugno 2019 - l'evento a Rimini che da qualche anno riunisce sotto un tendone da circo giovani chef italiani e stranieri, e mette attorno street food emiliano-romagnolo, un market artigianale - il Matrioška - e un mercato di artigiani firmato Slow Food.

Non potevamo che chiedere di diventare media partner anche quest'anno, e organizzare la festa del sabato sera sulla spiaggia. Ma andiamo con ordine.

Al Mèni, forse già lo sapete, nasce da un’idea di Massimo Bottura, lo chef dell’ Osteria Francescana di Modena, che ogni anno in Riviera chiama a raccolta amici e chef talentuosi in uno dei luoghi più iconici della città romagnola: Piazzale Fellini, proprio sul lungomare di Rimini.

Il tutto va dalle 10 del mattino alla notte, no stop. Quindi potete fare colazione con un gelato Mo.ca con la Gelato University Carpigiani, e poi buttarvi immediatamente su una piadina per pranzo, per poi continuare con aperitivo e cena. Tutto in un solo posto per due giorni. Non male come inizio dell'estate.

Al-Meni-2019
Foto per Gentile concessione di Al Mèni.

Fra le novità di quest'anno oltre gli chef - di cui adesso vi parleremo - anche una nota per l'ambiente affatto scontata per un evento di questa portata: tutta la manifestazione sarà plastic-free, seguendo di fatto anche la nuova ordinanza balneare della città di Rimini che vieterà la vendita di bevande in bicchieri o con cannucce di plastica usa e getta. Bicchieri e posate verranno sostituti con materiali compostabile. Si aspira a divenire il primo evento totalmente libero di rifiuti monouso, oltre che essere un evento a spreco zero anche dal punto di vista alimentare. Anche quest'anno grazie ai volontari del Banco Alimentare porteranno le eccedenze alla Mensa dei Poveri di Rimini gestita dall’Opera di Sant’Antonio. E come già avvenuto lo scorso anno, infatti, gli organizzatori hanno scelto di aderire a Food for Good.

Massimo-Bottura-Al-Meni

Al Mèni | Il programma

Ma andiamo al programma e ai giovani chef che prenderanno parte al circo di Al Mèni.

Aprirà le danze Davide di Fabio, sous chef dell’Osteria Francescana di Modena; torneranno Franco Cimini e Giovanni Cuocci. Arriveranno Rino Duca o Mario Ferrara, Luca Marchini, Marco Cavallucci, Matteo Salbaroli, Michele Bacilieri, Raffaele Liuzzi, Claudio Cesena. Fra gli chef internazionali di questa edizione Bledar Kola, chef di riferimento in Albania dove è imprenditore di successo, chef e patron dell'interessantissimo Mullixhiu a Tirana. Colombe Saint Pierre arriverà invece da Quebec, mentre il sudamericano Jefferson Alvarez da Vancouver. Tornerà anche quest'anno Simone Tondo, maestro di tutti gli italiani espatriati a Parigi, insieme al collega Giovanni Passerini anche lui diventato ultra famoso nella capitale francese. Con loro anche Tischenko, Marie Victorine Manoa di Lione, Evenlyn e Kim di Inari a Helsinki, Francisco Cardenas, sous chef argentino del Kadeau Copenhagen. Da Berlino la chef thailandese Dalad Kambhu, mentre da Londra arriva Tom Anglesea e dall'Irlanda Jordan Bailey. In più parteciperà un'icona come Tim Butler.

-Al-meni-Munchies-festa
La festa Al Mèni Night Out con Munchies dell'anno scorso.

E come l'anno scorso, dopo aver mangiato tutto il giorno, ci becchiamo sulla spiaggia di Rimini con la festa in collaborazione con noi di Munchies, sabato 22 giugno: dalle ore 23 in poi si accenderanno le luci di un circo a cielo aperto, in riva al mare, con tutti gli chef protagonisti dell'evento e non solo. Al Mèni Night Out sarà un modo per bere una cosa insieme e tirare fino alle prime luci dell'alba. L'anno scorso è finita che Massimo Bottura faceva gin tonic per tutti, probabilmente riaccadrà anche quest'anno.

Sui dettagli di musica e il resto, però, ci risentiamo presto.
Intanto iniziate a prenotare i biglietti del treno per Rimini, ci contiamo.

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanali.