FYI.

This story is over 5 years old.

La guida per i tuoi regali di Natale fai-da-te

Ecco 16 regali natalizi che ti faranno evitare le code nei negozi grazie al DIY.
28.11.14

Indipendentemente dal vostro grado di esaltazione, il periodo pre-natalizio è inesorabilmente iniziato per tutti. Per noi significa alberi di natale futuristici, luci sincronizzate, città di pan di zenzero interattive, droni che portano il vischio e, cosa più importante, tanti regali: ma perché comprare qualcosa di già fatto quando è possibile realizzare un oggetto con le vostre mani? Se siete maker, hacker o volete semplicemente creare qualcosa di davvero originale ecco a voi i nostri suggerimenti per i regali di Natale fai-da-te di quest’anno.

Pubblicità

La console fai-da-te

Con quest’edizione speciale del Resistor Red DIY Gamer Kit di Technology Will Save Us potete realizzare una console da zero e imparare a programmarla. Una volta che superate la fase iniziale provate uno degli altri kit per la realizzazione di un conduttore “electro dough” o per la creazione di sensori per misurare quanta sete hanno le vostre piante. È inoltre possibile realizzare Gambuino, una console retrò realizzata con un Arduino e un display da 84x48 pixel, un vero e proprio mini joypad e tre pulsanti di comando.

Il teschio di Damien Hirst

Ecco a voi la versione in miniatura di For the Love of God di Damien Hirst, un teschio umano di platino incrostato di diamanti, che potete piazzare sulla vostra scrivania senza doverlo custodire in banca. Con l’aiuto delle competenze di ArtistLondon creare l'opera di uno dei più famosi artisti contemporanei del mondo non sembra più così difficile. Dopo essersi occupati del lavoro di Hirst, è stato il turno di Self di Marc Quinn, Everyone I have Ever slept with 1963-1995 di Tracy Emin e dei tipici lavori graffiti-style di Banksy.

La giacca LED camaleontica

Cosa fareste con i poteri di un camaleonte? Questa giacca LED progettata da Drap og Design, un gruppo di designer norvegesi fondato da quattro neolaureati della Oslo School of Architecture and Design, ha deciso di impegnarsi in questa esplorazione. Il prodotto finale non è ancora disponibile―la tecnologia deve ancora essere testata per le applicazione nella moda e nel design―ma potete dare un’occhiata al processo di creazione dello studio per trarre ispirazione, e non dimenticate di aggiungerlo alla vostra futura lista di regali.

La scultura cinetica

L’artista Theo Jansen ha realizzato una struttura scheletrica che “cammina con il vento” ispirata all’evoluzione. Oggi potete ricreare il suo progetto originale in miniatura.

La tassidermia a maglia

Noel Margaret ha imparato a lavorare a maglia mentre studiava Scultura presso il RISD. Nei suoi lavori combina l'amore per la storia naturale e per l’artigianato, realizzando a maglia animali ispirati alla tassidermia. Margaret ha lanciato su Kickstarter una campagna per Mounted Knits, un libro d’arte sui pattern della maglia in cui sono raccolti modelli, storie, fotografie e illustrazioni. Grazie alla sua guida potete costruire la vostra bacheca di curiosità, come quella realizzata dall’artista che vedete qui sotto.

Gli amici di carta

Questi amici di carta animati open-source della ReaDIYmate possono essere collegati alla vostra vita digitale—da Twitter a Gmail—e si possono controllare in tempo reale, dal vostro iPhone. Potete inoltre progettare il vostro personaggio, programmarne il carattere e aggiungere vostri input o output.

I connettori universali

E se fosse possibile collegare i mattoncini Lego con i Tinkertoys? Con il Kit Free Universal Contruction della F.A.T. Lab, che include 80 mattoncini-adattatori, è possibile connettere fino a 10 costruzioni insieme, incluse quelle Lego, K’Nrx, Lincoln Logs, Tinkertoys, Zome e Zoobe. Gli adattatori sono disponibili per il download gratuito su Thingiverse e possono essere stampati in 3D.

Il rover della NASA

Utilizzando LittleBits è possibile costruire un modellino del Rover della NASA, basato sul progetto di Opportunity. Il robot telecomandato è in grado di raccogliere e proiettare informazioni luminose dall’ambiente circostante. Prossima mossa: costruire un modello di carta di Rosetta e Philae.

Le navicelle spaziali di patate e uccelli di cetriolo

Gli Open Toys sono piccoli accessori stampati in 3D che possono trasformare o “hackerare” qualsiasi frutto o verdura in aerei, elicotteri, sottomarini, uccelli o macchine. Realizzati da Le Fab Shop i modelli sono disponibili online gratis su YouMagine, Thingiverse, e Cults3D.

Eggbot

Non è ancora Pasqua―fortunatamente―ma Eggbot vi consente di disegnare su uova e altri oggetti sferici con grandissima precisione. Il software di questo robot artistico open-source è completamente hackerabile e la vostra immagine può avere qualsiasi provenienza. State sicuri che con Eggbot le vostre decorazioni natalizie saranno le migliori, per lo meno per l'originalità.

Il computer fai-da-te

Con Kano costruire un computer non è mai stato più facile. Basta mettere assieme tutte le parti; un Raspberry Pi come cervello, uno speaker e una tastiera wireless.

Il cappello da guerriero del mare in fibra ottica

Perché no. È un accessorio perfetto per il raver entusiasta, la rock star, o il fashionista calvo. Scoprite nel dettaglio le istruzioni su come realizzare il cappello, la pettorina e il paio di pantaloni su Instructables.

La macchina fotografica SRL

In quest'epoca digitale in cui la complessità dietro le invenzioni è spesso data per scontata, Konstruktor, una videocamera analogica fai-da-te, permette di osservare dall’interno una camera SRL. Questa fotocamera da 35mm completamente funzionante permette di comprendere a pieno l'essenza della fotografia e di fare bellissime foto analogiche.

Pubblicità

Il SelfieBot

Questo piccoletto adora farsi selfie (come numerosi esseri umani). Ma con il Raspberry Pi il robot non solo scatta selfie ma ne mostra l’anteprima e poi la twitta con un testo random. Ecco come realizzare questa meraviglia.

Lo studio di architettura

Con Lego Architecture Studio potete portare in vita gli edifici dei vostri sogni grazie a un kit di più di 1200 mattoncini monocromatici e una guida scritta in collaborazione con importanti architetti. Costruite un’opera architettonica per qualcuno di speciale o dilettatevi a diventare il Frank Gehry del Lego.

La realtà virtuale di cartone

Entrate nella realtà virtuale grazie a un kit di cartone e il vostro smartphone. I designer di Google responsabili del progetto Cardboard volevano trovare un modo economico e semplice per sperimentare la realtà virtuale: le istruzione e i file per costruire il vostro set personale VR è disponibile sul sito ufficiale.