Kuku-Ye Sabzi (Frittata iraniana alle erbe)

Ripiena di erbe aromatiche, questa frittata iraniana volta sia la colazione che il pranzo (e perché no, anche la merenda).
30.4.18
Photo courtesy Matt Russell.

Porzioni: 4 (se la usate come portata principale, 8 come antipasto)
Preparazione: 15 minuti
Totale: 35 minuti

Ingredienti per la frittata iraniana

  • 200 g di spinaci
  • 50 g di prezzemolo fresco
  • 50 g di aneto fresco
  • 75 g di coriandolo fresco
  • 5 uova
  • ½ cucchiaino di curcuma
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaino di foglia di fieno greco essiccata
  • 2 cucchiaini di olio di girasole
  • 2 spicchi d'aglio macinati

Preparazione

1. Lava bene gli spinaci, il prezzemolo, l'aneto e il coriandolo. Lasciali asciugare (serviti pure di una centrifuga per insalata se la hai!) e prova a strizzarli più che puoi: più conterranno umidità, più la frittata risulterà spugnosa una volta cotta. Tagliali finemente.

2. Mentre stai scaldando la griglia, rompi le uova in una ciotola, aggiungici la curcuma, la farina, il sale, il pepe e il fieno greco, e mescolaci dentro gli spinaci e le erbe tagliate.

Pubblicità

3. Prendi quindi una padella e scaldaci dentro l'olio. Friggi leggermente l'aglio per 2 minuti.

4. Distribuisci bene l'aglio sulla padella prima di versare la mistura con le uova. Cuoci a fuoco basso per 5-8 minuti, passando poi la frittata quasi pronta dalla padella alla griglia ormai bollente.

5. Lascia raffreddare leggermente prima di tagliare a fette triangolari e servire.


Questa ricetta è tratta dal libro The Saffron Tales: Recipes from the Persian Kitchen. di Yasmin Khan.