Bistecca in padella, funghi arrosto e salsa al burro e whisky

Questa bistecca è facile da prepare e, abbinata a funghi Maitake croccanti e una salsa cremosissima, diventa una esplosione di consistenze.
16 ottobre 2018, 8:55am
bistecca in padella con funghi arrosto e salsa al burro e whisky
Foto di Farideh Sadeghin

Porzioni: 2
Preparazione: 1 ora
Tempo totale: 1 ora

Ingredienti

Per la bistecca:

  • 500 g di filetto di manzo nutrito ad erba (Una filetto da mezzo kilo basterà per due persone accompagnato da un contorno, ma puoi anche sentirti libero di servirne uno a persona)
  • sale grosso, a piacere
  • pepe nero macinato o spezzato
  • 15 g di burro
  • 15 g di olio d'oliva

Per i funghi:

  • 1 mazzo grande di galline dei boschi, anche chiamati funghi Maitake
  • 2 rametti lunghi di rosmarino
  • sale e pepe nero macinato fresco, a piacere

Per il fondo di cottura della carne:

  • 10 g di granelli di pepe, pestati
  • 30 g di burro
  • 45 ml di whiskey
  • 30 g di panna (Se vuoi renderlo meno grasso, puoi usare invece brodo di manzo non salato)

Preparazione

1. Per prima cosa, apri la bistecca e asciugala con carta da cucina. Mettila su una teglia o un piatto e lasciala a temperatura ambiente (per circa 30-45 minuti).

2. Preriscalda il forno a 200°C. Per i funghi: taglia il fondo del mazzo di funghi, suddividi l'ammasso in pezzi di medie dimensioni e stendili su una teglia da forno. Non metterli mai a contatto con l'acqua; basta spazzolare via lo sporco o le foglie o qualsiasi altra cosa con un tovagliolo di carta. L'acqua è un grande nemico dei funghi perché li rende mollicci, flaccidi e... cattivi. Cospargili generosamente con olio d'oliva. Togli il rosmarino dal ramo e mescola le foglie con i funghi. Condisci con un paio di giri di macinino di pepe nero fresco.

3. Quando il forno raggiunge la temperatura, posiziona la teglia sulla griglia centrale e arrostisci i funghi per circa 25 minuti fino a quando saranno croccanti e tostati. Controllali periodicamente, potrebbero essere pronti un po' prima.

4. Quando la bistecca raggiunge la temperatura ambiente, cospargila di sale grosso su entrambi i lati (sii generoso, molto cadrà nella padella). Fai lo stesso con il pepe macinato.

5. Prendi una padella di ghisa e rendila rovente mettendola sul fuoco alto. Aggiungi il burro e quando inizierà a formarsi la schiuma, versa anche l'olio d'oliva. Attendi 30 secondi, poi posiziona la bistecca e imposta 4 minuti sul timer. Premi leggermente sulla carne con le pinze o una spatola di tanto in tanto per assicurarti che la superficie rimanga a contatto con quella della pentola. Passati i 4 minuti, gira la bistecca e ripeti l'operazione per altri 4 minuti. Quando il timer suona, spegni il fuoco e rimuovi il filetto dalla padella, mettilo da parte per farlo riposare coperto con della carta stagnola per 5-7 minuti. Dopo aver fatto riposare la bistecca, tagliala in diagonale (puoi tagliarla molto sottile o in fette spesse da un cm e mezzo: questa carne è così tenera che non avrai bisogno di un coltello particolarmente affilato per tagliarla).

6. Per la salsa: aggiungi pepe nero, burro e whisky in una padella. Cuoci a fuoco medio-basso, assicurati di far evaporare tutto l'alcool, in circa 3 minuti. Aggiungi la panna, mescola velocemente e lascia ridurre a fuoco medio-basso per altri 3 minuti circa. La vedrai ispessire e diventare più scura. Una volta che raggiunge una consistenza cremosa, toglila immediatamente dal fuoco e versala in una ciotola.

7. Impiatta i funghi (guarnisci con fiori di rosmarino se vuoi fare l'elegante o il prezzemolo se vuoi stare sul classico) accanto alla bistecca. Infine, versa sopra un po' del fondo di cottura.