Okonomiyaki

Questo pancake tradizionale giapponese è anche uno dei piatti più "adattabili" di sempre: potrete guarnirlo con tutto quello che vi pare!
17.1.18
Photo by Farideh Sadeghin

Preparazione: 4
Preparazione: 20 minuti
Totale: 1 ora e 20 minuti

Ingredienti

Per la farina per okonomiyaki:

290 g di farina ad alto contenuto di glutine (di grano tenero tipo 1)

65 g di fecola di patate

2 cucchiaini e 1 ½ di lievito in polvere

1 ½ cucchiaino di alga nori in polvere

1 cucchiaino di gomma di guar

Per la tempura:

  • 140 g di farina di grano tenero tipo 0
  • 130 g di amido di mais
  • 1 birra (33 cl)

Pubblicità

Per la pastella:

  • 259 g di farina per okonomiyaki
  • 375 ml d'acqua
  • 4 uova grandi
  • 1 cucchiaino di sale
  • 270 g di cavolo verde, a listarelle

Per guarnire:

  • Olio
  • 120 g di pancetta di maiale tagliata a fette sottili
  • 4-6 uova grandi
  • 135 ml sweet-salty glaze (This Little Goat Went to Tokyo sauce)
  • 60 ml di maionese giapponese (Kewpie)
  • 10 g di coriandolo fresco, tagliuzzato
  • 30 g di cipolline tagliate finemente
  • Croccantini fatti con la tempura

Preparazione

1. Inizia dalla mistura di farina per okonomiyaki. Mescola insieme in una ciotola grande la farina ad alto contenuto di glutine, la fecola, il lievito in polvere, la polvere d'alga nori e la gomma di guar.

2. Ora passa alla tempura. Prendi una ciotola di media grandezza e mescola insieme la farina, l'amido di mais e la birra. Scalda una padella con dell'olio dentro, prendi un termometro da cucina e assicurati la temperatura dell'olio abbia raggiunto i 190°C. Ora puoi versare l'impasto di tempura nella pentola, mescolando fino a doratura (circa 1 minuto). Rimuovi con una schiumarola e lascia raffreddare su di un piatto coperto da carta assorbente.

3. Prepara la pastella. Mescola insieme la farina per okonomiyaki, l'acqua, le uova e il sale. Incorpora il cavolo.

4. Prendi una padella anti-aderente e scaldala a fuoco medio. Spruzza un goccio d'olio e versa circa 100 ml di pastella nel centro della padella. Posiziona 3 pezzi di pancetta sul lato non cotto del pancake, e cuocilo per 4-5 minuti, finché il fondo non risulta dorato e croccante. Ora giralo, cuocendo la parte con la pancetta per 6-8 minuti, anche qui fino a doratura. Ripeti fino alla fine della pastella, dovresti riuscire a fare 4 pancake.

5. Per finire, scalda dell'olio in una padella e cuoci le uova nel modo che preferisci. Noi consigliamo delle semplici uova al tegamino perché il tuorlo aggiunge ricche note dolci al tutto.

6. Guarnisci quindi ogni pancake con un uovo, la maionese e la salsa agrodolce. Non dimenticare i croccantini/briciole di tempura, il coriandolo e le cipolline.