La guida di VICE alla cannabis in Italia

Porre, torce, zars: i mille modi di chiamare le canne

Dai classici come brasa e bomba ai prestiti in stile spliff passando per le varianti locali.
Niccolò Carradori
Florence, IT
Juta
illustrazioni di Juta

Questo articolo fa parte dell'edizione 2018 della Guida di VICE alla cannabis in Italia: da chi la assume a scopo terapeutico a chi la commercializza o ci investe, e da chi la "fuma e basta" a chi si batte perché fumarla non sia l'unica cosa per cui tutti la conoscono. Vai qui per leggere gli altri contenuti della serie.

Tutti sanno che le più grandi innovazioni linguistiche dell'ultimo secolo si registrano in un unico campo: il vocabolario alternativo per riferirsi alle canne. Esplorarlo e ampliarlo è quasi un rito di iniziazione che coinvolge tutti i gruppi di adolescenti, dalla provincia profonda alle metropoli.

Pubblicità

Cercare di catalogare tutti questi termini è impossibile, perché si suddividono in decine e decine di varianti tipologiche e locali. Io, ad esempio, ho chiamato le canne "talee" per tutta l'adolescenza perché nella zona in cui sono cresciuto c'erano tanti vivai.

Detto ciò, abbiamo tentato di fare del nostro meglio e creare una mappatura del settore. Per riuscirci abbiamo scomodato esperti, linguisti, scrittori e lettori di VICE, suddividendo poi i risultati in espressioni generali, gergali e connotate su base territoriale.

Avremo sicuramente tralasciato qualche nome. Se vi va, fatecelo sapere nei commenti su Facebook o Instagram. Per quanto mi riguarda, intanto, trovo che la poesia insita negli abitanti di Foggia valga tutta la lettura.

CLASSICI

Cannetta
Brasa
Porra
Giolla
Giunto

NOMI CON CUI LE CHIAMA LA NONNA

Spinello
Sigarette di droga
Maruiana GERGO DELLO ZIO CHE FUMAVA DA GIOVANE E VUOLE CONTINUARE A FARE IL GIOVANE Spino
Maria
Maria Giovanna
Fumello
Barnello PRESTITI DALL'ESTERO Joint
Spliff
Kenwood
Spicks
Brown
Blunt
James Brown
James Blunt VARIANTI STRUTTURALI E/O FUNZIONALI

Carciofo
Veliero
Treccia
Bifase
Trifase
Baffo
Puro
Purino
Puzzone GERGO DA SPACCINO DI PROVINCIA CON LO SCOOTER 50

Cioppo
Tarzan/Tarzanello
Sbargiuolo
Tozzo
Torzone
Svampo
Bullo
Bozzolo
Gaucchio
Sdrenello
Brusto
Giobba
Sbergia
Spitolla
Trella

SOSTANTIVI MUTUATI DA UTENSILI Zappa
Rastrello
Canotto
Sifone
Tubo
Regolotto
Pertica
Paletta

Pubblicità

SOSTANTIVI MUTUATI DALLA GASTRONOMIA

Cialda
Cannolo
Bombolone
Lattuga
Pollo
Pinolo
Braciola
Biscotto
Lasagna
Camogli
Chorizo SOSTANTIVI MUTUATI DALLA NATURA Pigna
Ceppo
Frasca
Alberello
Salice
Ranuncolo

SOSTANTIVI MUTUATI DA ARMI DA TAGLIO Stiletto
Lancia
Sciabola
Fioretto SOSTANTIVI MUTUATI DA ARMI DA FUOCO E OGGETTI A IGNIZIONE

Tizzone
Cannone
Bomba
Spingarda
Mina
Miccia
Petardo
Raudo
Razzo
Torcia
Missile
Bengala
Siluro
Schioppo
Rivoltella
Magnum

GERGO SU BASE REGIONALE E/O CITTADINA

Monza e Brianza Borla
Bolas Latina Moccioso
Spardone
Bobba Rieti Sturacuglio

Foggia U'fattappost
U'quid
U'cioè

Mantova

Paglioni
Toscani col ciuffo
Floberz
Brostolo

Udine

Piltro

Firenze Babbiolo/Babbeo
Diero
Stino
Frusta/Frustone

Brescia Bocio
Biorlo
Ciano
Bimbo Reggio Calabria Craino
Marvanza
Zappa
Ciumbi
Trumbi

Torino

Zanca
Zars
Zuppe
Sturia

Lecce Curcaliettu (anche: l'ultima canna prima di andare a dormire)

Napoli Babbà
Scurmone
O'cicc
Tattattà

Modena Baiano
Trellone
Signore
Giansugoso

Segui Niccolò su Twitter.