Pubblicità
VICE News

Un terrorista forse “affiliato a IS” ha ucciso una coppia di poliziotti in Francia

L'omicidio è avvenuto lunedì sera in un paesino a poche decine di chilometri da Parigi. I due uccisi erano funzionari dell'Interno: l'assalitore li ha colpito diverse coltellate nella loro abitazione.

di VICE News
14 giugno 2016, 8:20am

Image d'illustration (Etienne Rouillon / VICE News)

Una coppia di funzionari di polizia è stata uccisa nella propria abitazione nella serata di ieri in Francia; l'attacco è stato rivendicato dall'organizzazione terroristica dello Stato Islamico (IS).

Il terrorista che ha ucciso - il quale aveva preso in ostaggio il figlio della coppia, di tre anni - è stato ucciso dalle forze anti-terrorismo. Alla fine il bambino è stato liberato, ed è rimasto illeso.

L'assalto all'arma bianca ha avuto luogo nel comune di Magnanville, 60 chilometri a ovest di Parigi.

L'ubicazione di Maganville [via Google Maps].

Nella mattinata di martedì, all'Eliseo è andata in scena una riunione anti-crisi straordinaria, in cui il Ministro dell'Interno ha assicurato ancora una volta "la mobilitazione totale del governo" nella lotta al terrorismo. La matrice terroristica del duplice omicidio è stata evidenziata anche da diversi altri membri del governo.

L'uomo assassinato era un comandante di polizia: l'assalitore lo ha colpito con diverse coltellate davanti alla sua abitazione. Poi, è entrato all'interno della casa, dove si è asserragliato con la moglie dell'uomo e il figlio piccolo.

La polizia è intervenuta con prontezza, ma non c'è stato modo di salvare la donna, anch'essa uccisa dall'attentatore. Prima di essere abbattuto dal raid delle forze dell'ordine, l'uomo ha dichiarato la sua appartenenza all'organizzazione terroristica dello Stato Islamico.

Nella notta, l'esperto Romain Caillet ha trovato una rivendicazione dell'attacco da parte di IS stesso, avvenuta attraverso l'agenzia di stampa del Califfato, A'maq.

L'identità dell'assalitore non è ancora stata confermata dalle autorità francesi. Secondo quanto riporta France Info, però, si tratterebbe di un giovane francese già condannato per terrorismo nel 2013.

Leggi anche: Dopo Orlando, la reazione della comunità LGBT di New York


Segui VICE News su Twitter, su Telegram e su Facebook

Immagine d'apertura di Etienne Rouillon / VICE News

Tagged:
IS
francia
terrorismo
poliziotti
crimine
omicidio
attentato
Stato Islamico
rivendicazione