Dove farsi le foto per Instagram durante il Fuorisalone

E ovviamente vi diciamo anche dove c'è anche la minima possibilità di afferrare qualcosa da mangiare e da bere. Una guida non troppo di design per il Fuorisalone 2018.
Foto di Matteo via Flickr

Designer dal Nord Europa si aggirano con pesanti macchine fotografiche che ti fanno vergognare per quella ignobile reflex comprata sul mercatino online dell’usato; i fuorisede della Bocconi si trastullano in zona Navigli sperando in qualche drink annacquato gratis; i veri milanesi per sette giorni che si improvvisano amanti del design, citando il compianto e sempreverde Gio Ponti.

E in mezzo a tutto il casino del Fuorisalone ci siete voi che non sapete bene dove girarvi, fra la speranza di agguantare qualcosa da mangiare che non faccia completamente schifo, e con la speranza di fare un paio di foto decenti per il vostro profilo Instagram.

Uniamo le due cose e cerchiamo di capire dove sbattere la testa durante questo Fuorisalone

La foto con i neon - The Diner by David Rockwell

Nella zona di Ventura Centrale, gli enormi capannoni dietro la stazione centrale, ospiteranno una ricostruzione di un diner americano vecchio stile, c reato dall’architetto David Rockwell per il 25° anniversario della rivista Surface.

Foto via David Rockwell. Alti milkshake, chicken wigs e cheeseburger aspettano solo di essere divorati mentre sederete su poltrocine e arredi che potrete descrivere nella vostra caption su Instagram come genericamente “cool”.

La foto con le grafiche pop - Tiny Bar Lavazza e Toilet Paper

L’anno scorso la caffetteria di Toilet Paper durante il Fuorisalone era in tutti i feed degli "account Instagram che contano", quindi se quest’anno volete un ingente aumento di follower e di commenti con cuori, allora dirigetevi nel rinnovato spazio nato dalla collaborazione fra Lavazza e Toilet Paper: Tiny Bar dreamed by Toilet Paper. Come sempre grafiche studiate dal team di Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari e anche un sacco di piatti da mangiare (e fotografare) con cocktail al caffè per finire sbronzi in bellezza. Tiny Bar Mediateca Santa Teresa, via della Moscova 28

La foto minimal - Mujicucina

Muji, il brand giapponese di cose per la casa super minimal, che già dal nome vi mette pace, metterà in piedi un’installazione chiamata ‘ The Floating Forest’, un trionfo di piante e attrezzatura da cucina dove lo chef giapponese Yoji Tokuyoshi racconterà l’arte della preparazione e della tavola minimalista giapponese. Foto per gentile concessione di MUJI Troverete in anteprima la linea di snack e cibi firmati Muji, che potrete assaggiare nello store di Via Torino 22. Qui la scelta è dura: farsi la selfie con lo chef o anteprima degli snack giapponesi messi ordinatamente nelle ciotoline di ceramica bianche?

La classica foto con lo street food - Eat Urban food truck festival e Just StrEat

Lo street food al Fuorisalone ci sta sempre bene. Da qualche anno se nel raggio di 500 metri non trovate un assembramento di food truck vuol dire che non siete nella zona giusta della città. In zona Sant’Ambrogio, nel giardino di Via San Vittore 49, troverete una vasta scelta di street food italiano o internazionale, all’interno di apecars, food truck e mezzi simil vintage. Lo stesso format da quest’anno sarà presente anche in Piazza del Cannone, all’interno del parco Sempione. Foto via Eat Urban Food Truck Festival Se poi siete nella categoria “amanti sì dello street food, ma haters delle code” e volete appartarvi a mangiare il vostro hamburger con quel designer danese conosciuto qualche ora prima, Just Eat, l’applicazione di food delivery, organizzerà un servizio di food delivery speciale in zona Ventura Lambrate di 10 food truck con specialità da tutto il mondo, che resteranno tutta la settimana nel Ventura Garden (Ventura 12) insieme a musica e dj set.

La foto nei cortili milanesi - Al Cortile

Anche qui ci vuole una foto di ordinanza: non è Fuorisalone se non avete una foto dei cortili popolari milanesi, meglio se in notturna con le lucine romantiche di Al Cortile. Foto via Al Cortile Fb Page Quest'anno si apre proprio per il Fuorisalone il 17 aprile, con un format che unisce Milano e Roma: tutti i giorni dalle 19.00 aperitivo presenterà i piatti della collaborazione con Sciura Lella, prossima creatura gastronomica legata a Food Genius Academy, dove estetica milanese pettinata si unirà alla tradizione della cucina romanesca. Dalle 21 in poi, invece, cena con il nuovo menu di Al Cortile. Info evento

La foto con i dolcetti di design - La Martesana in Paolo Sarpi

E per evitare un calo di zuccheri, e mettervi al sicuro con almeno una foto con l'hashtag #sweetporn, dirigetevi in Paolo Sarpi verso la seconda sede della Pasticceria Martesana, dove per tutto il Fuorisalone si svolgerà la mostra di Pastry Design Dgusto: 20 pièces di alta pasticceria creati da designer italiani e internazionali e realizzate poi dalla Martesana. Uno scatto sono almeno 10 follower in più. Segui MUNCHIES Italia su Facebook e Instagram