Stuff

I 12 personaggi che hanno rovinato l'Italia secondo Politico

A quanto pare all'estero pensano che se stiamo come stiamo sia tutta colpa dell'imperatore bizantino Giustiniano.
01 marzo 2018, 11:31am
Roberto Maroni. Anche lui ha rovinato l'Italia. Foto via Flickr/Associazione Amici di Piero Chiara.

Qualche giorno fa è girato ovunque un video in cui il comico inglese John Oliver spiega le elezioni italiane a non italiani. È girato ovunque perché si basava su una poco nota legge fondamentale della viralità che dice più o meno: “se all’estero si parla dell’Italia tutti e 60 milioni di ltaliani si precipiteranno a sentire come se ne parla e a commentare offesi o autoironici.”

Ecco, oggi l’edizione europea di Politico ha deciso di sfruttare questa dinamica per portare un po’ di traffico sul suo sito e si è inventata questo pezzo sui “12 personaggi che hanno rovinato l’Italia. L’autore è John Hooper, corrispondente dall’Italia per l’Economist.

Il pezzo parla delle origini storiche dei problemi dell’Italia—della sua “disfuzionalità”—ma la prende piuttosto alla lontana: il primo dei 12 personaggi che hanno rovinato l’Italia è l’imperatore bizantino Giustiniano, colpevole di aver impoverito la penisola con la guerra greco-gotica. Ok.

Seguono altri personaggi storici tra cui spiccano gli ovvi Mussolini, Craxi e Berlusconi ma anche i molto meno ovvi Andreotti, Prodi e Maroni. Ci sono personaggi storici come Garibaldi, Mazzini e Depretis e in mezzo c’è Mariano Rumor, un nome che non avrei mai pensato di ritrovare su un giornale estero dopo gli anni Settanta visto che già io che sono italiano ho difficoltà a ricordarmi della sua esistenza.

Comunque sia, se volete sapere cosa hanno fatto tutti questi personaggi per rovinare l’Italia, qui trovate l’articolo di Politico che ve lo spiega.