Quella volta che Tiziano Ferro fece l'esibizione più sexy della sua vita

Una settimana dopo l'11 settembre, Tiziano Ferro era già pronto a diventare il Justin Timberlake italiano. Solo che era super impacciato con le ragazze.
4.8.17
tiziano ferro giovane trl mtv giorgia surina
Screenshot da YouTube

Qualche giorno fa abbiamo cominciato una mini-serie di articoli per farvi rendere conto di quante gemme nascoste si celano tra le puntate di TRL Italia, collezione di dimenticati momenti assurdi e irripetibili. Dopo aver parlato di Dave Grohl che dice ai Gemelli DiVersi quanto gli fanno schifo, di Alessandro Cattelan che annusa il collo di Beyoncé, di quando Britney ha scelto Peppino di Capri e di quella volta che Carlo Pastore ha provato a entrare negli Oasis, è il momento di parlare di…

TIZIANO FERRO CHE FA L'ESIBIZIONE PIÙ SEXY DELLA SUA VITA

È martedì 18 settembre 2001 ed è passata esattamente una settimana dall'attacco alle Torri Gemelle quando la versione più sbarbata possibile di Tiziano Ferro fa un salto in Piazza Duomo a Milano per partecipare a TRL. A giugno era uscito il singolo di "XDono", a oggi forse il suo pezzo più conosciuto. Il primo Tiziano Ferro era la popstar che l'Italia si meritava finalmente di avere: un bel ragazzo dalla voce e dagli ascolti di Cristo perfettamente coordinato a ciò che succedeva di figo nel pop statunitense dominante—se non addirittura in anticipo, se consideriamo che Justified di Justin Timberlake sarebbe uscito solo a novembre 2002. Inoltre, Tiziano non era neanche dovuto passare dalla forca delle boy band per arrivare sugli schermi televisivi: era venuto fuori dal rap italiano. Come ricorda Tormento, fu grazie al suo featuring con gli ATPC che i Sottotono si accorsero di lui e lo presero nel gruppo come corista. Durante a una loro partecipazione all'accademia della canzone di Sanremo, poi, Tiziano venne riconosciuto da Alberto Salerno—marito di Mara Maionchi—a cui aveva mandato un demo qualche tempo prima. Ma arriviamo a TRL: Tiziano si presenta in camicione grigio oversize e cinturazza slacciata e canta interamente dal vivo la versione più strappamutande possibile di "XDono". Sculetta e se la balla, ammicca alla telecamera, fa la giravolta ed entra nella storia della musica italiana. La canzone finisce e Marco Maccarini gli parla del video ufficiale del brano: Tiziano se esce con un "Bé, lì però avevo una bella biondina come assistente di studio, eh?" che suona davvero tenero—detto senza alcuna malizia—se consideriamo che nove anni dopo avrebbe fatto coming out. L'adorabile goffaggine della situazione continua quando Giorgia Surina entra nell'inquadratura con un mazzo di fiori in mano: "Ti porgo una rosa!", scherza Maccarini, e Tiziano la abbraccia dicendo "Ehmbé, più rosa di così! Io questa rosa che mi porgete me la prendo tranquillamente!" E via di super risate e ghigni a metà tra "che divertimento" e "non vedo l'ora che questo momento finisca". La fiera dell'imbarazzo si conclude con Tiziano che, dal balcone su Piazza Duomo, saluta le sue fan: "CIAO RAGAZZEEEEE", grida, senza ricevere nessuna reazione. "OH, NON MI FILATE PIÙ?", dice, e le poche accorse gli fanno il grido che si meritava. "Chi ce l'ha, queste? Nessuno", conclude Tiziano, con un sorriso smagliante che trapela dal tono della sua voce. Segui Noisey su Instagram e Facebook.