Guarda in anteprima il video di "Cassius" di Sequoyah Tiger

È il primo estratto dal suo nuovo album, presentato con un video ipnotico e granuloso proiettato su un velo di tessuto.
26 luglio 2017, 10:20am

L'ultima volta che avevamo parlato di Leila Gharib, in arte Sequoyah Tiger, è stato per farvi vedere il suo video per "Five Chants", un'introduzione al suo mondo onirico sotto forma di loop dronanti e voci balbettanti. Oggi vi mostriamo, in anteprima, il video ufficiale che funge da anteprima per il suo primo vero LP, che si intitolerà Parabolabandit e uscirà il 27 ottobre per Morr Music.

Il pezzo si intitola "Cassius" e potete ascoltarlo qua sopra. Abbiamo chiesto a Leila di introdurcelo, e lei ci ha risposto così:

"Cassius" è il primo singolo che anticipa l'uscita del nuovo album Parabolabandit. Per la realizzazione del video ho deciso di proseguire con la serie di sperimentazione audiovisiva iniziata con l'EP Ta-Ta-Ta-Time. Sono produzioni che utilizzano diverse forme della tecnica generation loss, una pratica di copiatura seriale (copia della copia) che nella sua perdita di definizione permette di creare artefatti visivi dai colori temperati, astraendo l'immagine filmica del take originale.

Se nei primi video la duplicazione avveniva tra cassette VHS, in "Cassius" ho utilizzato un approccio più fisico grazie ad una genesi di ripresa che include la proiezione luminosa della copia su superfici di tessuto. In questo ambiente staccato ho interpretato un cronista nell'atto di restituire in tempo reale una cronaca in forma canzone. Il reporter, quindi, assume la funzione di filtro, posto tra l'immagine in movimento e la sua descrizione a parole: il personaggio perfetto per dare voce al brano Cassius che introduce un album dove il suono delle parole diventa parabola."

Il risultato ha una qualità ipnotica: il pezzo, una riflessione a metà tra lo-fi e pop sperimentale di quelle che non sai se ascoltare ballicchiando o restando immobile, lasciandotela entrare dentro. Forse Parabolabandit ci darà una chiave di lettura più precisa—mentre aspettiamo ottobre, è bello restare sospesi nel dubbio.

Segui Noisey su Instagram e Facebook.