Pubblicità
Music by VICE

Massimo Pericolo suonerà in un cannabis club a Barcellona

Se il 16 agosto siete in vacanza nella città catalana, potete cantare "fanculo la scuola/mi fumo la droga" in un cannabis club.

di Redazione
02 agosto 2019, 10:26am

Massimo Pericolo, foto promozionale / Piante di marijuana, foto via Wikimedia Commons, CC BY-SA 2.0 

Barcellona è una città bellissima: ha il mare, il Primavera Sound, le architetture di Gaudì e una situazione legislativa per cui il consumo e la produzione di cannabis sono decriminalizzate, mentre ne è illegale il commercio. Per inciso, questa è la situazione ideale, perché tiene lontani dalla foglia a sette punte speculatori e stronzi vari, e promuove invece lo sviluppo di cose come i cannabis club, circoli di soci che si occupano della coltivazione e del consumo di cose con dentro il THC in maniera non-profit.

Ma non siamo qua per parlare di decriminalizzazione delle droghe, siamo qua per dire che il 16 agosto prossimo, nel cannabis club chiamato G13, ci sarà uno specialissimo live di Massimo Pericolo. Barcellona è una città piena di cervelli italiani in fuga e il rap italiano diventa sempre più famoso a livello internazionale, quindi sarà curioso vedere come sarà composto il pubblico e se "7 Miliardi" farà saltare in aria il posto come succede qua da noi. È anche bello pensare che uno come il rapper di Brebbia, che si è fatto i famosi due anni di detenzione proprio a causa del proibizionismo nel nostro paese, si sentirà un po' vendicato a essere accolto da un circolo come quello.

Noi di Noisey ci saremo, quindi se non avete la possibilità di andarci non vi preoccupate, vi racconteremo tutto. Chi invece si troverà a Barcellona la settimana di Ferragosto farà meglio a registrarsi sul sito del club G13 per ricevere l'invito esclusivo all'evento ed entrare gratis a uno dei concerti più pazzerelli dell'estate.

Segui Noisey su Instagram, Twitter e Facebook.