FYI.

This story is over 5 years old.

Tecnologia

Questo giovane hacker ha scoperto come ottenere internet gratis sul telefono

Ci inchiniamo al tuo cospetto, piccolo cyberpunk.
Immagine: Jacob Ajit

Jacob Ajit ha 17 anni e ha appena scoperto come ottenere internet gratis sul suo telefono, probabilmente per fare tutto quelle cose che fanno gli adolescenti senza che i loro genitori debbano pagare delle tariffe aggiuntive.

Meme? Mixtape? Googlare rimedi per i postumi delle prime sbronze? Dio solo sa che cosa facciano gli adolescenti su internet. E pare che Ajit possa fare tutto quelle che fanno gli altri, ma gratis.

Pubblicità

"Onestamente, l'ho fatto solo per curiosità, volevo capire un po' come sono configurate queste reti," mi ha scritto Ajit via mail. "Probabilmente, T-Mobile rimedierà presto al problema, ma nel frattempo ho pensato di condividere i miei risultati con il resto della comunità."

Secondo un post pubblicato da Ajit su Medium, lo studente ha fatto la sua scoperta trafficando con un telefono senza contratto connesso a T-Mobile. Il telefono poteva connettersi alla rete, ma veniva rispedito su un portale di T-Mobile che chiedeva di rinnovare il piano tariffario. Per qualche ragione, però, la sua applicazione per testare la velocità Internet funzionava ancora, attraverso un server di T-Mobile.

"Solo il mio telefono connesso alla rete, senza nessun vincolo artificiale."

Ajit ha capito che poteva accedere ai contenuti multimediali inviati da qualsiasi cartella denominata "/speedtest," forse perché erano connessi alla whitelist di T-mobile per testare la velocità di internet. Così ha verificato questa ipotesi creando sul proprio sito una cartella "/speedtest" e riempiendola di contenuti media, incluso un videoclip di Taylor Swift. Ajit ha poi creato un server proxy per consentire agli utenti di accedere a qualsiasi sito sfruttando questo metodo. Semplicemente, qualsiasi utente di T-Mobile può andare su questa pagina e inserire l'URL desiderato.

"Proprio così, avevo il traffico dati su tutta la rete di T-Mobile senza pagare o avere un contratto", ha scritto Ajit su Medium. "Solo il mio telefono connesso alla rete, senza nessun vincolo artificiale."

Anche Lorenzo Franceschi-Bicchierai, reporter di Motherboard e cliente di T-Mobile ha provato a ripetere il tentativo, ma il trucco non gli è riuscito. Forse l'escamotage funziona solo con i telefoni prepagati che mantengono una connessione di rete per condurre gli utenti a una pagina di top-up o forse T-Mobile ha ovviato il problema.

T-Mobile non ha risposto alla richieste alle nostre richieste di spiegazioni ma vi aggiorneremo quando avremo notizie da loro.

So che anche voi in questo momento state ripensando a voi da ragazzini: "quando andavo al liceo non facevo altro che fumarmi le canne tutto il giorno," mentre Ajit studia alla Thomas Jefferson High School for Science and Technology ad Alexandria, in Virginia, una delle magnet school pubbliche più importanti degli Stati Uniti. Cioè, voglio dire, fa il liceo, quindi forse si fuma anche lui le canne—in tal caso tanti auguri con i federali, ragazzo mio—ma il punto è che ne sa pacchi.

E comunque, ovviamente, Ajit mi ha detto che finito il liceo vuole studiare informatica all'università.