FYI.

This story is over 5 years old.

arte

Queste foto di panorami simmetrici sono i test di Rorschach della natura

Con la sua serie di foto "Rorschach Photography," Mat Piranda offre una visione specchiata di panorami in bianco e nero.
Images from Mat Piranda's Rorschach Photography, via 

"Cosa vedi?" chiedono Strasbourg, un architetto francese, e il fotografo Mat Piranda, nelle descrizione della serie di foto digitali Rorschach Photography. Considerando che le immagini riflesse sono più simili a uno schizzo fatto a inchiostro di alberi e montagne, è il tipo di domanda che non fa altro che generarne altre. La perfetta simmetria è perfettamente innaturale? O dei panorami specchiati rappresentano la versione ideale di questo mondo? Avevi capito che si trattava di figure organiche astratte o eri troppo occupato a guardare gli occhi spettrali al centro della foto?

Pubblicità

Il progetto, spiega Piranda, "riguarda la simmetria digitale applicata ai panorami e alle fotografie della natura. Il principale scopo di queste fotografie è di immaginare delle figure a partire dai pattern creati dalla simmetria, come il test delle macchie di Rorschach." Nel 1921, quando lo psicoanalista svizzero Hermann Rorschach creò il sistema di valutazione psicodinamico che oggi porta il suo nome, cercò di creare un sistema diagnostico universale basato sull'interpretazione di immagini astratte da parte dei pazienti. Con Rorschach Photography, Piranda vuole spingere i limiti delle possibilità del mondo naturale, ammiccando alla citazione del poeta francese Paul Valéry, "L'universo è costruito su un piano di profonda simmetria che rappresenta la struttura più profonda del nostro intelletto."

Guarda le foto da Rorschach Photography di Mat Piranda qui sotto e facci sapere cosa vedi.

Guarda altri lavori di Mat Piranda su Facebook e Behance