Pancake alla canadese

Non hanno rivali.
9.11.17

Sicuramente non avete mai assaggiato pancake come questi, anche perché saranno i migliori di tutta la vostra la vita.”

Porzioni: 12
Preparazione: 20 minuti Totale: 30 minuti

Ingredienti

Per la miscela solida:

  • 250 g di farina
  • 35 g di zucchero granulare
  • 8 g di lievito in polvere
  • 8 g di bicarbonato di sodio
  • Un pizzico di sale

Per la miscela liquida:

  • 30 g di burro sciolto
  • 4 uova, tuorlo e albume separati
  • 450 g di latticello
  • 12 g di zucchero granulare

Pubblicità

Attrezzatura:

  • Spray da cucina antiaderente
  • Padella

Aggiunte facoltative:

  • Mirtilli freschi
  • Banane fresche
  • Sciroppo d’acero

Preparazione

1. Passa bene la farina nel setaccio, con movimenti degni del miglior spacciatore di cocaina. A nessuno piacciono i pancake grumosi!

2. Aggiungi lo zucchero alla farina, poi il lievito in polvere, il bicarbonato di sodio e il pizzico di sale. Setaccia nuovamente gli ingredienti e lasciali un attimo da parte in una ciotola.

3. Sciogli il burro a fuoco medio, senza bruciarlo. Lascialo riposare nella padella. Rompi le uova separando (e conservando) il tuorlo e l’albume. Sbatti gli albumi fino a ricreare la stessa consistenza del whisky sour, aggiungendo poi il latticello.

4. Prendi un’altra ciotola e mescola tutti i tuorli fino a completa amalgamazione. Aggiungi quindi lo zucchero e continua a mescolare. Versa poi il burro sciolto e, infine, trasferisci la mistura con i tuorli in quella degli albumi. Anche qui mescola fino a completa amalgamazione.

5. Unisci la mistura liquida a quella solida; mescola bene, non devono rimanere grumi. Seguita a sbattere tutto il composto finché non raggiunge una consistenza soffice. Riponi in frigo per 10 minuti.

6. Prendi una padella grande e spruzza lo spray antiaderente sulla sua superficie. Servendoti di un cucchiaio, versa dentro alla padella porzioni dell’impasto grandi indicativamente come un cookie. Cuoci a fuoco medio-alto, girando solo una volta quando si iniziano a formare delle bolle al centro e i lati diventano dorati. Tra una cottura e l’altra puoi approfittarne per rilassati e pensare alla persona amata.

7. Impiattali con dello sciroppo d’acero e divorali. Se li vuoi ai mirtilli, aggiungi semplicemente una caterva di mirtilli all’impasto e segui i passaggi descritti qui sopra. Buon appetito!


Tratto da: How-To: Make Fluffy Pancakes with Matty Matheson