Waffle al limone e mirtilli

Direttamente dal Lucky's Cafe di Cleveland, in Ohio, ecco una ricetta che vi farà trovare la voglia d'alzarvi dal letto la mattina.
10.1.18

Porzioni: 8
Totale: 2 ore e 30 minuti

Ingredienti

Per la lemon curd:

  • 115 g di panna acida
  • 2 g di sale
  • 6 tuorli (di uova grandi)
  • 415 g di latte condensato zuccherato
  • 180 ml di succo di limone fresco

Per la composta di mirtilli:

  • 150 g di zucchero
  • 300 g di mirtilli freschi
  • Succo e scorza di 1 limone

Per la panna montata al miele:

  • 240 ml di panna montata
  • 2 cucchiai di miele
  • Sale

Per i waffle al limone:

  • 450 g di farina
  • 4 cucchiai di lievito in polvere
  • 2 g di sale
  • 360 ml di latticello (meglio se ad alto contenuto di grassi)
  • 115 g di miele
  • 45 g di zucchero
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 2 uova grandi
  • 115 g di burro, sciolto e lasciato raffreddare
  • Succo e scorza di 1 limone
  • Olio spray da cucina
  • 4 g di burro sciolto, per guarnire
  • Foglie di menta fresca e mandole tostate e tagliate, per servire

Preparazione

1. Inizia dalla lemon curd. Scalda il forno a 160°. Prendi una planetaria con frusta a spirale e sbatti la panna acida, il sale, i tuorli e il latte condensato a velocità media per circa 1 minuto. Diminuisci la velocità e aggiungi il succo di limone, continuando a sbattere, fino ad amalgamazione. Versa questa mistura in una tortiera di circa 25 cm e cuocila finché non s'inspessisce, per 12 minuti. Riponi su di una superficie e lascia raffreddare completamente. Versa la mistura in una ciotola premendola bene attraverso un setaccio. Copri la ciotola con il cellophane e riponi in frigo per 2 ore.

2. Ora passa alla composta. Prendi una padella a fondo spesso e porta a ebollizione lo zucchero e 80 ml d'acqua. Abbassa il fuoco e continua a cuocere finché non risulta più densa, per circa 1 minuto. Versa dentro i mirtilli e cuoci a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto, finché i mirtilli non iniziano a rompersi (3-4 minuti). Rimuovi dai fornelli e versa dentro, mescolando, il succo e la scorza di limone.

Pubblicità

3. È arrivato il turno della panna montata al miele. Lascia raffreddare la ciotola di una planetaria (o miscelatore) elettrica per 20 minuti. Sbatti quindi la panna, il miele e il sale a velocità bassa, per 1 minuto. Aumenta la velocità portandola a media e continua a sbattere per 2 minuti. Aumenta ancora la velocità e sbatti per 30 secondi; la panna montata a questo punto dovrà risultare più densa. Trasferisce in un piattino da portata e metti da parte (coprila finché non dovrai usarla).

4. Ora passa ai waffle. Setaccia la farina, il lievito e il sale in una ciotola di media grandezza. Sbatti insieme a velocità bassa, sempre in una planetaria con gancio a frusta, il latticello, il miele, lo zucchero, la vaniglia e le uova fino a completa amalgamazione, per 1 minuto circa. Aggiungi il burro, il succo di limone, la scorza e continua a montare fino ad amalgamazione (anche qui ci vorrà 1 minuti). Cambia il gancio alla planetaria e fissa quello a foglia, versando quindi gli ingredienti asciutti. Mescola per 30 secondi.

5. Preriscalda una piastra per waffle e spruzza un po' di olio spray. Versa circa 120 ml dell'impasto nella piastra, distribuendolo uniformemente. Chiudi e cuoci seguendo le istruzioni della piastra, fino a doratura dell'impasto. Ripeti i passaggi per tutto il resto dell'impasto, spennellando ogni waffle pronto con il burro. Servi ogni waffle con la composta di mirtilli, la panna montata e la lemon curd. Guarnisci con la menta.


Stampato da AMERICA'S BEST BREAKFASTS di Lee Schrager e Adeena Sussman. Copyright ©2016 by Lee Brian Schrager. Foto di Evan Sung. Pubblicato da Clarkson Potter/Publishers, una casa editrice della Penguin Random House, LLC