FYI.

This story is over 5 years old.

interactive

'Quantum Space' è una casa degli specchi digitale

L'installazione di Ku-Flex ti va vedere il tuo riflesso attraverso la fisica quantistica.
16.3.15
Immagini gentilmente concesse dall'artista.

Grazie a Quantum Space, una nuova installazione interattiva, potete diventare un umanoide digitale che cambia forma in una galleria d'arte moscovita. Lavorando in collaborazione con i Ku-Flex Visual Labs, l'artista digitale Igor Tatarnikov, a.k.a. Sodazot, ha collegato proiettori, computer e videocamere con rilevatori di movimento al software openFrameworks per creare uno specchio digitale. Questa superficie però, invece di restituire un riflesso, rivela corpi eterei fatti di vortici di luci, geometrie al neon e particelle.

Le forme e i colori che formano il vostro nuovo riflesso digitale si basano su reali simulazioni di particelle. “Quando entri in Quantum Space, ti scomponi in quanti di luce e comunichi con l'universo,” ha spiegato Sodazot.

Quantum Space sarà esposto presso la galleria M'ARS  di Mosca fino al 15 aprile 2015. Per saperne di più sui lavori dei laboratori Ku-Flex visitate il loro sito , visitate invece il portfolio di Sodazot per saperne di più su questo artista.