FYI.

This story is over 5 years old.

DNA

A Hong Kong usano il DNA per svergognare chi sporca le strade

Sì, qualcuno vi sta dando la caccia per quei mozziconi di sigaretta.
23.4.15

Screencap via

Incivili che sporcate a terra, attenti a voi: le prove di DNA che lasciate ora sono il vostro peggior nemico. Una campagna per la salvaguardia dell’ambiente chiamata The Face of Litter prende di mira le epidemie di immondizia a Hong Kong a colpi di sano e vecchio pubblico smacco, prelevando il DNA rimasto nell’immondizia per ricreare ritratti alla CSI di chi ha sporcato. Grazie ad una combinazione di DNA phenotyping, ricerca demografica locale, e un pizzico di licenza artistica, questi volti sono ora sparsi tra cartelloni sui mezzi di trasporto, social media e riviste stampate.

Lanciato oggi in collaborazione con Hong Kong Cleanup, Ecozine, The Nature Conservancy, e Ogilvy, The Face of Litter celebra sia l’Earth Day che il 15esimo anniversario di HKC, con un approccio tutto nuovo alla gestione dei rifiuti: trattare come immondizia chi tratta come immondizia il pianeta.

Scopri di più su The Face of Litter nel video qui sopra e sul sito di Ecozine.

Via Laughing Squid