Design

Anish Kapoor bannato di nuovo, dai colori cangianti-acrobaleno

La guerra continua. E stavolta a suon di avvocati.

La "guerra dei colori" tra l'artista britannico Stuart Semple e Anish Kapoor è entrata in una nuova fase-arcobaleno. Tutto è iniziato quando Kapoor ha acquisito il diritto esclusivo di usare Vantablack , il nero più nero di tutti, senza condividerlo con gli altri artisti. Semple si è vendicato realizzando il rosa più rosa che chiunque poteva ottenere tranne Kapoor. Ma quest'ultimo è riuscito a metterci le mani comunque, e ci ha ficcato dentro il dito medio. A quel punto, Semple ha messo in vendita altri prodotti acquistabili da chiunque tranne Kapoor, il glitter più glitter, il nero più opaco, eccetera.

Pubblicità

Ora, l'ultima sfida vede Semple che crea un colore cangiante-arcobaleno. Cioè, due colori cangianti-arcobaleno chiamati Shift e Phaze. Ovviamente, Kapoor è ancora bannato dal coprarli, ma stavolta non per la questione Vantablack. Semple vuole supportare i vicini dello studio dello scultore a Camberwell, Londra. I residenti, che hanno lanciato una petizione contro di lui, sostengono che abbia intenzione di estendere di un piano il suo studio bloccando "la luce e la vista, una cosa preziosa in una città così affollata."

I vicini si sono messi in contatto con Semple, che viveva e aveva uno studio in zona, e gli hanno chiesto supporto. A quel punto, l'artista ha messo a disposizione i due colori.

Il colore Shift è stato realizzato usando dei cristalli liquidi che lo studio di Semple sostiene essere una "sostanza vivente, più costosa dell'oro." Hanno spiegato che "ci sono più di 250 tipi diversi di cristalli liquidi, hanno tutti caratteristiche diverse — alcuni cambiano colore, altri li accoppiano. Stuart ha scelto questo perché è quello più potente, anche se è davvero costoso e raro. Il suo spettro oscilla tra i 24 e i 28 gradi." Era stato usato per Black 2.0.

Il colore Phaze, invece, combina due pigmenti, il rosa più rosa e un pigmento usato nel suo Purple Haze. A 28 gradi, il viola sparisce lasciando il rosa più rosa. L'artista aveva realizzato i due colori per una serie di sculture a cui stava lavorando, e ha deciso di devolverli a questa causa.

Pubblicità

I colori-arcobaleno sono "il colpo finale della guerra artistica contro Anish Kapoor," che ha visto Semple rispondere al fatto che Kapoor si è procurato il rosa più rosa con una lettera alla Lisson Gallery. La galleria ha comprato il colore per l'artista, così Semple ha chiesto loro una lettera di scuse, o in alternativa la restituzione del rosa oppure la cessione del Vantablack.

Intanto, un portavoce di Kapoor ha risposto a un articolo di Buzzfeed News sul rosa più rosa con "questo prodotto sta usando il nome di Anish Kapoor come strumento di marketing. Faremo ricorso ai nostri avvocati che agiranno di conseguenza."

Immagine courtesy Stuart Semple / CultureHustle.com

Al momento non sappiamo se sono già stati presi dei provvedimenti. Semple dice che la comunità artistica è dalla sua parte. "Tutto bellissimo, non posso credere che così tante persone stiano realizzando dei lavori così belli con il mio materiale," ha detto a Creators. "Cose che non credevo possibili! Ogni volta che vedo una nuova opera con l'hashtag #sharetheblack sono davvero contento, e ho le prove certe di quanto sia ingiusto il comportamento di Kapoor e dei creatori di Vantablack; è la dimostrazione che la comunità artistica può fare qualcosa di importante. C'è un modo molto bello di fare le cose senza essere degli stronzi elitari."

Per vedere altri lavori di Stuart Semple date un occhio al suo sito. Se volete comprare Phaze o Shift, andate qui.