Woman with the sun shining behind her.
Tutte le foto di Vinny Vlemmix.
Cultura

Ho preso dei tartufi allucinogeni con mia mamma

Come funziona un trip di tartufi allucinogeni col proprio genitore? Il fotografo Vinny Vlemmix ha deciso di scoprirlo insieme alla madre.
Lisa Lotens
Amsterdam, NL
Giacomo Stefanini
traduzione di Giacomo Stefanini
IT
15.5.20

“Mia madre sperimenta con le droghe da un po'," mi ha raccontato il fotografo Vinny Vlemmix al telefono. "La calma, dice che è una specie di terapia." Un giorno stavano parlando di tartufi—che contengono lo stesso principio psicoattivo dei funghetti magici—e lei ha deciso di provarli. “All'inizio l'abbiamo detto per scherzo, ma dopo averne parlato un po' abbiamo deciso di farlo davvero." Dopo questa conversazione, la mamma di Vinny ha prenotato uno chalet nella cittadina di Groesbeek, al confine tra Olanda e Germania.

“Non sapevo cosa aspettarmi—non avevo mai preso i tartufi. Ma ho pensato di portarmi dietro la fotocamera e vedere che cosa sarebbe successo." Hanno iniziato la giornata con una passeggiata e un picnic, poi hanno preso i tartufi verso le 4 del pomeriggio. "Abbiamo mangiato i tartufi con dello yogurt, poi abbiamo camminato nel bosco e siamo saliti su una collina da cui c'era una bella vista. Il sole ci splendeva in faccia. Siamo rimasti là per ore."

Quando gli ho chiesto se il fatto di trovarsi con la madre anziché con degli amici l'abbia un po' bloccato, mi ha risposto che è stato proprio il contrario. "È stato più liberatorio, mi sono aperto completamente. Il nostro rapporto madre-figlio è scomparso per un attimo: le regole dell'essere genitore o come ci si comporta da figlio o da madre sono diventate irrilevanti. È stato come se fossimo migliori amici. Ci ha resi più vicini."

Pubblicità

Anche sua madre si è divertita. Secondo Vinny, si è sentita completamente libera. "Ha goduto della bellezza di tutto. Siamo stati a lungo in silenzio, eppure perfettamente a nostro agio".

Durante il viaggio di ritorno, in macchina, sua madre gli ha detto che si sentiva felice e orgogliosa. "Quel giorno, mi ha visto più come una persona, non più soltanto come suo figlio, mi ha conosciuto meglio. Lo stesso vale per me."

Scorri l'articolo per vedere le foto del trip.

1570611002766-Untitled91
1570610990951-Untitled88
1570610824310-Untitled40
1570610935922-Untitled41
1570610948867-Untitled43
1570612053175-Untitled5562