Il video del giovane arrestato in Arabia per aver ballato la Macarena in strada

Non tutti gli eroi portano il mantello. Questo, ad esempio, ha le Crocs.
Lauren O'Neill
London, GB
Giacomo Stefanini
traduzione di Giacomo Stefanini
IT
23.8.17
vía Twitter de Ahmed Al Omran.

Siamo lieti di presentarvi il miglior video che potrete vedere oggi:

Se vi serve una lista di motivi per cui uno sconosciuto 14enne che balla la Macarena in mezzo a una strada di Jeddah, in Arabia Saudita è la miglior cosa che possiate trovare su internet oggi, eccola qui:

1) La Macarena è UNA CAZZO DI BOMBA e nessuno lo può negar. Nessuno lo può negar. Nessuno lo può negar. Se non vi è chiaro, dovete riguardare il video qua sopra.

Pubblicità

2) Non ci sono abbastanza canzoni con una coreografia precisa nel pop di oggi e sono felice che questo anonimo eroe abbia fatto luce su questo problema.

3) Non solo questo ragazzino balla la Macarena in pubblico, ma lo fa in mezzo alla strada. Perché? Non lo so. Ma lui è in pace con se stesso ed è l'unica cosa che conta. Non dovremmo tutti imparare da lui?

4) Il suo passo deciso, lo sguardo che lancia al suo amico che sta filmando all'inizio. Questo 14enne è qui per fare una cosa e soltanto una cosa: ballare come se fosse il 1996.

5) Il freestyle che parte da 0:26 e che da 0:37 si trasforma in "mamma a un matrimonio".

6) Ha fermato il traffico. Vorrei un minuto di silenzio per il perfetto momento comico in cui quattro corsie di SUV restano bloccate ad aspettare che questo ragazzino smetta di ballare la Macarena.

7) Lo zoom sul suo culo ondeggiante a 0:43.

Quindi, ecco, per quanto questo video sia puro, perfetto, incredibile, c'è un colpo di scena. Il nostro eroe ballerino sarebbe stato arrestato, e verrà interrogato dalla polizia saudita con l'accusa di "comportamento improprio in luogo pubblico" e di aver causato disturbo al traffico—e senza dubbio, qualcuno avrà considerato il suo comportamento "inappropriato". La sua nazionalità e identità sono tuttora sconosciute ma vorrei essere comunque la prima a lanciare l'hashtag #FreeMacarenaBoy. Facciamolo diventare virale, forza.

Segui Noisey su Instagram e Facebook.