Pubblicità
Food by VICE

L'acqua al limone non ti accelera il metabolismo

Abbiamo deciso di smontare e/o confermare le credenze più diffuse sull'acqua e limone. E la notizia è abbastanza acida.

di Elizabeth Brown
05 febbraio 2019, 7:58am

Science Photo Library / Getty

Forse sono i limoni. Forse è l'acqua. Qualunque sia la ragione, l'acqua e limone è la roba più di tendenza nel settore del benessere. Sta spopolando nel mondo, totalmente senza basi, della medicina di Instagram. Gli "health bloggers" lo hanno applaudito come una “cura istantanea” per tutto, dall'acne alle infiammazioni articolari. Gisele Bündchen comincia la sua giornata con acqua e limone. Beyonce ha detto che ne beveva 3 litri al giorno.

Ma cos'è davvero l'acqua e limone? In termini tecnici è acqua con del limone dentro.

Il mito che acceleri il metabolismo è probabilmente il più comune associato alla mistica pozione citrica, che però è stata anche insignita della capacità di potenziare il sistema immunitario, aiutare la digestione, detossificare il fegato. Abbiamo deciso di smontare e/o confermare le credenze più diffuse sull'acqua al limone. La notizia è abbastanza acida.

Disintossicarsi bevendo qualcosa è praticamente impossibile

L'acqua al limone al mattino accelera il metabolismo e ti aiuta a perdere peso?

No, state pensando all'acqua normale.

La cara vecchia acqua, con o senza limone, accelera il metabolismo perché non ha calorie, ma il tuo corpo ne brucia per scaldarla e digerirla, dice Niket Sonpal, gastroenterologo di New York - e professore Touro College of Osteopathic Medicine. Se l'acqua è fredda, i ricercatori hanno scoperto che potresti bruciare qualche caloria in più, ma non così tante.

Sull'aggiungere acqua e limone per dare una spintarella al metabolismo, Sonpal dice che la ricerca non è arrivata a nessuna conclusione. Uno studio del 2010 di un gruppo di ricercatori giapponesi ha dimostrato come topi che erano stati programmati per essere insulino-resistenti (precursore del diabete) avessero perso un po' di peso quando erano stati loro somministrati ponifenoli antiossidanti trovati nei limoni. "Questo significa che per gli umani avrà lo stesso esatto effetto? Non lo sappiamo e non è ancora stato provato," dice Sonpal.

Lo studioso evidenzia anche come bere regolarmente acqua può darvi quel senso di sazietà, che spinge il cervello a smettere di pensare che devi ingollare un anello di cipolla dietro l'altro. Inoltre, può aiutare nella perdita di peso se viene usato come sostituto di un beverone di caffè pieno di calorie - ma il limone di per sé non brucerà magicamente il grasso.

Okay, ma ho già mangiato gli anelli di cipolla e ora devo digerirli e l'acqua al limone aiuta la digestione, giusto?

Se fate equivalere “aiutare” con l'andare di corpo siete fortunati, perché l'acqua e limone può aiutarvi a farlo.

"L'idea che i limoni aiutino la digestione viene dalla medicina Ayurvedica," dice Sonpal. "Come l'idea che le cose acide stimolino i tuoi intestini. Quello che vuole davvero dire è che la vitamina C in grandi dosi è lassativa. Non aiuterà la digestione. Ti farà andare molto di corpo."

Sonpal dice che l'acido ascorbico (a.k.a. Vitamin C) nei limoni è quello che li rende buoni lassativi. Infatti fanno spesso parte del beverone che dà ai suoi pazienti che si stanno preparando per il rituale di mezza età dei tempi moderni: la colonscopia.

Va bene, ma l'acqua al limone mi disintossicherà, eliminando gli effetti degli anelli di cipolla, giusto?

No. L'acqua e limone non può sbarazzarsi delle tossine del tuo pasto a base di fritto della notte precedente. Ancora una volta per le persone in fondo che non hanno ascoltato fino ad ora: il tuo corpo si disintossica da solo — il tuo fegato, i tuoi reni, i tuoi polmoni, il tuo colon e la tua pelle lo fanno per te. Sonpal dice che disintossicarsi bevendo qualsiasi cosa è semplicemente impossibile.

“[Gli umani] non sono lavandini in cui metti della roba finché non si intasano e poi versi qualcos'altro per farli disintasare," dice Sonpal. "I tuoi reni ti fanno fare la pipì. I tuoi colon ti fanno fare la cacca. Il tuo fegato e i tuoi reni filtrano le cose. Usando l'acqua e combinandola con il limone per 'disintossicare', beh, non disintossichi nulla. Ti idrati e dai un sapore migliore all'acqua."

Okay, lascia perdere gli anelli di cipolla. Bevo acqua e limone perché aiuta il sistema immunitario durante la stagione delle influenze

Stai pensando alla vitamina C, e ti stai comunque sbagliando.

Per prima cosa, i limoni non sono l'unico frutto con vitamina C. Altri agrumi, il melone, i broccoli, il cavolo nero e molti altri alimenti sono grandi risorse di vitamina C, e non c'è nessun altro elemento speciale nei limoni che ti impedirà di prendere un virus. In secondo luogo, è improbabile che la vitamina C ti aiuti a rinforzare il sistema immunitario.

C'è qualche prova che prendere la vitamina C, quando hai un raffreddore, possa ridurne l'intensità e la durata in piccole percentuali (8% negli adulti e 14% nei bambini), ma non è un'efficace misura preventiva contro i virus. La stessa vitamina C, conferma Sonpal, non può curare un raffreddore. "Quello che fa è ridurre il tempo in cui senti i sintomi della malattia," aggiunge. "Non riduce niente in termini di infezione. Ti senti un po' meglio un po' prima." Non male, a essere onesti.

Ci sono circa 30 mg di vitamina C in ogni limone e la dose giornaliera raccomandata è dai 65 ai 90 mg. Lo studio ha dimostrato che la modesta riduzione dell'8-14% nell'intensità dei raffreddori derivava dall'ingerirne da 1 a 2 g al giorno - ovvero 1000/2000 mg. Secondo la nostra calcolatrice, questo significa che devi consumare il succo di circa 33 limoni per avere il beneficio riportato nella ricerca.

Beh, l'acqua al limone è acida, quindi alcalinizzerà il mio corpo, giusto?

Tenetevi stretti: l'intero concetto di "alcalinizzare il tuo corpo" è sbagliato. Il tuo corpo ha già "metodi molto efficaci di regolare il PH del sangue," dice Marc Hellerstein, insegnante di scienze nutritive e tossicologia alla University of California, Berkeley, in un pezzo di Tonic sulle diete alcaline. "Quello che mangi non ha effetto sul PH del tuo sangue, a meno che tu non sia malato o abbia dei reni malfunzionanti."

I tuoi polmoni e i tuoi reni controllano il PH del tuo corpo e bere acqua e limone (o qualsiasi altra cosa) non farà una differenza significativa. Inoltre, a meno che tu non abbia malattie molto specifiche, cambiare la tua alcalinità non è una buona cosa.

Ho comunque intenzione di continuare a berla. Non mi farà niente di male, no?

Certo. Più o meno. A meno che tu non sia particolarmente affezionato allo smalto dei tuoi denti.

Incorporare acqua e limone nella tua dieta quotidiana, dice Lee Gause, dentista a Manhattan e professore al New York University’s College of Dentistry, può aumentare la sensibilità dei denti o addirittura provocare dolore, come ha potuto constatare da diversi pazienti avuti in cura per questo problema. Questo perché l'acido dei limoni può consumare lo smalto, la barriera che protegge i tuoi denti da freddo, caldo e dolore.

Gause suggerisce che, se i fan di acqua e limone vogliono mantenerlo nella loro dieta, dovrebbero impegnarsi in una rigida routine di cura dentaria. "Lavatevi subito i denti, da 30 secondi a 1 minuto, con acqua, e poi sciacquateveli per altri 30 secondi con un colluttorio che contenga fluoruro," dice. "Questo stenderà uno strato protettivo sul dente e farà diminuire la sensibilità".

Questo articolo è originariamente apparso su Tonic US.

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanali.