Cocktail di gamberoni affumicati

Lo diciamo un po' senza remore: questo è il cocktail di gamberoni migliore della tua vita.

Porzioni: 2
Preparazione: 10 minuti
Totale: 20 minuti

Ingredienti cocktail gamberoni

Per la salsa cocktail:

  • 75 g di ketchup
  • 30 ml succo di limone fresco
  • 12 g di rafano fresco grattugiato
  • 7 g di salsa Worcestershire

Per i gamberetti:

  • 1 dozzina (circa 33 g) di gamberoni (sgusciali e togli il budellino)
  • 5 g di pepe nero
  • 5 g di pepe di cayenna
  • 7 g di aglio in polvere
  • 7 g di sale
  • 8 g di cipolle in polvere
  • 7 g di pepe bianco
  • 30 ml di olio d'oliva

Pubblicità

Preparazione

1. Inizia dalla salsa cocktail, ti basterà mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola da lasciare poi in frigo finché non hai tutto pronto.

2. Lava, asciuga e metti i gamberoni da parte.

3. Mescola il pepe nero, quello di cayenna, l'aglio in polvere, il sale, la cipolla in polvere e il pepe bianco in una ciotola.

4. Immergi ogni gamberone nella ciotola con la mistura di pepe. Tieni conto che più risulterà ricoperto, più sarà saporito! Quindi non temere di "andare giù troppo pesante."

5. Prendi una padella (meglio se bella robusta e di ferro), e versaci dentro l'olio. Accendi il fuoco e tienilo medio-alto.

6. Aggiungi i gamberoni (uno alla volta), solo quando l'olio è sul punto di bruciare, e cuocili circa 1-2 minuti a lato.

7. Piccolo disclaimer: arriverà un momento in cui penserai di star bruciando tutto/incendiando la cucina. Ma va bene così, un pochino devono bruciacchiarsi, perché sono gamberoni affumicati.

8. Rimuovili dalla padella e cerca di capire quanto tu riesca ad aspettare prima di mangiarli. Perché in realtà sarebbe meglio divorarseli subito, ma se preferisci aspettare allora lasciali raffreddare nel frigo per almeno mezzora (massimo un'ora). La seconda variante è quella più "old school."

9. Infine, per servire, prendi la tua salsa cocktail e versala in un bicchiere. Posiziona i gamberoni nel modo più artistico che riesci a pensare (basta anche far uscire fuori la coda), rifinisci il tutto con una fettina di limone et voilà, buon appetito!