Spaghetti alla chitarra vongole e bottarga

La bottarga può esser meglio del Parmigiano sulla pasta (così, per dire). Poi se ci aggiungi le vongole...
Spaghetti alla chitarra vongole e bottarga

Porzioni: 4
Preparazione: 4 ore (compreso il tempo per spurgare le vongole)
Tempo totale: 25 minuti

Ingredienti per gli spaghetti alle vongole

  • 250 ml d'olio extravergine, e poco per servire alla fine
  • 3 spicchi d'aglio, tritati
  • 10 g di farina
  • 1 peperoncino fresco, tritato finemente
  • 600 g di vongole, lasciate in acqua per 4 ore
  • 200 ml di vino bianco secco
  • 400 g di spaghetti alla chitarra freschi
  • 25 g di prezzemolo tritato
  • bottarga di muggine per servire

Procedimento

1. Scalda l'olio in una padella larga a fuoco medio. Aggiungi l'aglio, fallo soffriggere qualche secondo, senza farlo imbiondire, quindi incorpora farina e peperoncino. Mescola bene il tutto e unisci le vongole sciacquate e scolate. Copri con un coperchio, aspetta che le vongole si aprano, e fai ridurre i liquidi di cottura fino a quando assumono un leggero color caramello. Ci vorranno 5 minuti.

2. Sfuma con il vino bianco e lascia evaporare la parte alcolica. Altri 5 minuti circa.

3. Nel frattempo, porta a ebollizione una pentola grande riempita d'acqua ben salata. Cuoci gli spaghetti al dente, scolali, e tieni 60 ml d'acqua di cottura. Servirà per mantecare. Salta gli spaghetti nella padella con le vongole e aggiungi il prezzemolo. Impiatta e rifinisci con la bottarga grattugiata e un filo d'olio a crudo.