FYI.

This story is over 5 years old.

Germanottologia Stefaniana

i
di it
8.11.10

Nel romanzo Rumore bianco di Don De Lillo, il personaggio principale Jack Gladney istituì, presso il college immaginario del MidWest dove ricopriva il ruolo di preside del dipartimento, gli "studi hitleriani". Il suo collega e caro amico Jay Murray Siskind ebbe una pensata simile avviando il dipartimento per gli studi "Elvis Presley". All'epoca, quando De Lillo creò Gladney e Murray Siskind, nei primi anni '80, l'intenzione era che le loro carriere sembrassero rispettivamente frivole e banali. Grazie a professori come Mathieu Deflem dell'Università del Sud della California, il tocco satirico di De Lillo nei confronti dell'istruzione accademica sembra già appartenere a un'epoca passata. Il corso universitario a tempo pieno denominato "Lady Gaga e la sociologia dell'essere famosi" si concentra oltretutto su un personaggio di ancor meno interesse storico rispetto a Elvis.