Ostriche affumicate al burro

Stupite i vostri amici (e voi stessi) con queste ostriche affumicate al burro di porro selvatiche, dal retrogusto decisamente unico.
23.5.18

Porzioni: 6
Totale: 10 minuti

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 100 g (circa un mazzetto) di porro selvatico, tagliato finemente
  • 220 g di burro, ammorbidito a temperatura ambiente, più altro per la grigliata
  • Succo e scorza di un limone
  • Sale e pepe nero macinato fresco, q.b.
  • 3 dozzine di ostriche sgusciate (butta via le valve superiori e conserva quelle inferiori)

Preparazione

1. Scalda una padella a fuoco medio-alto. Aggiungi i porri e cuocili finché non si ammorbidiscono, per 2-3 minuti. Una volta pronti, trasferiscili su di una ciotola, con il burro, la buccia e il succo di limone. Mescola bene e condisci con sale e pepe.

2. Accendi la griglia. Posiziona una noce di burro tra le braci e chiudi finché non inizia a fuoriuscire il fumo. Inserisci nuovamente le ostriche nei gusci inferiori e spalma una noce di burro ai porri su ogni ostrica. Trasferisci le ostriche sulle braci e copri immediatamente e lasciale in cottura per 2-3 minuti (in ALTERNATIVA puoi usare anche un cannello/bruciatore da cucina se preferisci!). Servi le ostriche pronte su un piatto da portata.