Burger vegano alla barbabietola

Il burger vegano più buono di sempre (soprattutto per il "pizzico" di tartufo e anacardi!).

Porzioni: 6
Preparazione: 1 ora
Totale: 1 ora

Ingredienti per burger vegano alle barbabietole

  • 3 piccole barbabietole, sbucciate e grattugiate
  • 70 g di fagioli neri secchi o 200 g di fagioli neri cotti
  • 200 g di riso nero
  • 50 g di semi di zucca
  • 50 g di funghi tagliati a fettine
  • 75 g di cipolla bianca tritata
  • 2 cucchiai di aglio tritato
  • 1 cucchiaino di timo fresco
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/4 cucchiaino di pepe
  • 500 ml d'acqua divisa in due bicchieri
  • 1 cucchiaio + 1 cucchiaino di olio d'oliva, divisi (più altro per grigliare)

Per il formaggio vegano di tartufo e anacardi:

Pubblicità

  • 225 g di anacardi lasciati a mollo in acqua per una notte intera
  • 1 cucchiaio di miso bianco
  • 1 cucchiaio di olio al tartufo
  • 1/2 cucchiaino di cipolla in polvere
  • 1/4 cucchiaino di pepe bianco
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 60 ml di birra
  • 60 ml di olio di cocco sciolto

Per la maionese vegana piccante:

  • 500 ml di maionese vegana (se non sei vegano puoi usare anche quella non vegana)
  • 2-3 cucchiai di salsa piccante (sriracha, Tabasco, chipotle)

Per servire:

  • Formaggio vegano al tartufo e anacardi
  • Lattuga
  • Maionese piccante
  • Cetriolini
  • Pomodori

Preparazione

1. Preriscalda il forno a 200°C. Posiziona ordinatamente le barbabietole tagliate su di una teglia con carta da forno, lasciandole cuocere finché non si sono ammorbidite. Nel mentre, mescola insieme i fagioli neri all'acqua in una piccola pentola sopra ai fornelli. Porta a ebollizione prima di ridurre e cuocere a fuoco lento per 2 ore. Questi due passaggi possono essere svolti anche il giorno prima.

2. Scalda un cucchiaino di olio in una padella grande. Aggiungi quindi la cipolla sminuzzata, i funghi, le barbabietole e il timo, cuocendo per 20 minuti circa (o almeno, finché gli ingredienti non si sono ammorbiditi).

3. Ora che tutti gli ingredienti sono pronti, puoi iniziare a preparare il burger! Prendi i semi di zucca e versali in un mixer, lavorandoli finché non diventano della consistenza della farina. Aggiungi le barbabietole, il riso, le cipolle e i funghi, incorporando il tutto insieme. Aggiungi i fagioli cotti e continua a frullare. Riponi la mistura creatasi in una ciotola grande.

4. Scalda l'olio rimanente in una padella. Dividi la mistura in 6 polpettine (che equivarranno ai sei burger), e cuocile 5 minuti a lato, fino a doratura. Se vuoi puoi già scaldare il pane, aggiungendo un po' di olio d'oliva all'aglio per una botta di sapore extra!).

5. Passa al formaggio vegano. Scola e pulisci gli anacardi. Prendi il mixer e lavorali fino a ridurli in purea. Aggiungi anche il miso, l'olio al tartufo, la cipolla in polvere, il pepe, il sale e le barbabietole. Versa infine l'olio al cocco e, finito di incorporare tutto, versa in un contenitore ermetico a temperatura ambiente per 24 ore. Prima di usarlo, mescolalo bene!

6. La maionese è semplice da preparare: ti basterà mescolare la maionese vegana alla salsa piccante.

7. Servi i burger con panini con farina integrale, lattuga, pomodori, formaggio e maionese!