FYI.

This story is over 5 years old.

Música

La perversione secondo le rapper donna

O le dieci rime più lussuriose nella storia del rap femminile.
26.4.12

Quando si tratta di hip hop, solitamente le donne se la devono vedere con le rime a sfondo sessuale che popolano i testi degli MC. Secondo questi ultimi, noi saremmo sempre lì a prendere palle in bocca come fossero caramelle. Ma alcune rapper possono essere sfacciate proprio come la controparte maschile, se non di più. In molte hanno sfornato battute a sfondo sessuale o suggerito immagini malate, ma qualcuna si è spinta oltre i confini della semplice perversione. Ecco dieci tra le rime più spudorate delle donne più sfacciate del rap.

Siccome tradurle sarebbe stato decisamente riduttivo (nonché praticamente impossibile), lasciamo che siano l'ascolto del pezzo e il nostro commento a darvi la giusta ispirazione. 

Pubblicità

Khia - My neck, My back (2002)

Versi incriminati: So high in the line on green/ with a unit on my face, so mean.

Se non avete pensato a questa canzone, significa che probabilmente non la conoscete. In poche parole, dice che è talmente fatta mentre aspetta in fila al locale, che ha un cazzo in faccia e neanche se ne accorge. E poi continua con: "then you roll your tongue from the crack up to the front…" e con "crack" intende ovviamente lo spacco del culo. Con queste parole, Khia è responsabile dell’inno più lussurioso dell’hip hop mai pronunciato da una donna. Si presenta sul palco con una vera e propria guida al buon sesso orale, ma lo fa in stile ghetto. Mentre “lick my pussy lick my crack” è sullo stesso livello del “put it in the mouth” di Akinyele, la parte sul prendere un pene in faccia fuori da una discoteca è il vero asso nella manica. Quanto devi essere fatta per avere un pisello sulla faccia e non preoccupartene?

Junior M.A.F.I.A. - Get Money Remix (1995)

Versi incriminati: Niggas better grab a seat/ Grab on your dicks as this bitch gets deeps/ Deeper than the pussy of a bitch six feet/ Stiff dicks feel sweet in this little petite.

Sebbene sia la hit più famosa dei Junior M.A.F.I.A., con tanto di partecipazione di Notorious B.I.G, l'assalto vocale di Lil' Kim ruba la scena a tutti quanti. Nella versione remixata, Kim spara sui prepotenti che la circondano—ehm… Biggie Smalls—rivendicando tutta la strada fatta fin dallo spaccio, per poi deridere i versi che precedono i suoi. Assumendosi il pesante compito di farlo sapere a quegli sfigati, Lil’ Kim ci avverte di quanto profondamente sia decisa ad intervenire. Si, con una profondità più profonda della vagina di una donna alta due metri (a bitch six feet).

Pubblicità

Azealia Banks - 212 feat Lazy Jay (2012)

Versi incriminati: Fuck him like you do want to cum / Your gay will get discovered in the two-one-deuce / Cock-a-licking in the water by the blue bayou / Caught the warm goo, in your du-rag too, son? / Nigga, you’re a kool-aid dude / Plus your bitch might lick it, wonder who let you come?

Con questa traccia Azealia sistema tutti gli imbroglioni che non sono della 212, ovvero l'area code che sta a indicare Manhattan. Si impossessa delle donne di altri, rovina passere e promette la morte a tutti coloro che non sono pronti per la sua entrata in gioco. Tira fuori una dopo l'altra una serie di gemme altezzose, senza però rinnegare le sue radici da ragazza del ghetto newyorkese. Poco dopo svela inoltre l'omosessualità di un qualche ragazzo che avrebbe permesso a un altro di venire nella sua bandana, anche se più tardi sarà forse la "ragazza" di lui a finire il lavoro.

LL Cool J -  I Shot Ya Remix featuring Foxy Brown (1995)

Versi incriminati: Flossin rocks like the size of Fort Knox/ Four carats, the ice rocks / pussy bangin like Versace locs pops / Want ta the creep, on the light raw ass cheeks / I'm sexin raw dog without protection, disease infested.

Questi versi, insieme al resto della canzone, vengono da un'epoca in cui l’hip hop era vicinissimo a fare il suo ingresso trionfale sulle frequenze radiofoniche. Questo remix vede featuring celebri come Keith Murray, Prodigy, Fat Joe, e quello di Foxy Brown va ad aggiungere un tocco femminile al tutto, anche non esattamente "di classe". Mentre Prodigy manda a quel paese gli Illuminati e Keith Murray prende di mira i "commercial niggas," Foxy si butta su tutt'altro versante. Ma come può una vagina passare da "splendente come un paio di occhiali da sole Versace" a "infestata da malattie"? Suppongo che il percorso della vagina di Foxy vada di pari passo con quello della sua carriera.

Pubblicità

Young Money – Bedrock (2011)

Versi incriminati: Ok I get it, let me think, I guess it’s my turn / maybe it’s time to put this pussy on your sideburns.

Nicki Minaj è capace di riservare delle sorprese, specialmente quando minaccia di mettere la sua topa sulle vostre basette. Per alcuni ragazzi praticare del sesso orale a una ragazza può essere una sfida per l’odore, il sapore, ecc. Immaginate dunque permettere a una ragazza di strofinare la sua vagina su alcune delle parti a maggiore assorbenza della propria faccia.

Lil’ Kim – The Jump Off ft. Swizz Beatz

Versi incriminati: I got my eye on the guy in the Woolrich coat / Don't he know Queen Bee got the ill deep throat? / Uh! Let me show you what I'm all about / How I make a Sprite can disappear in my mouth.

Bene, Lil’ Kim è tornata, questa volta vantandosi dell’inquietante profondità della sua gola. Ma facciamo due conti: il diametro di una Sprite è di circa 6 cm. L’altezza media è di 10 cm. L’apertura media della bocca, senza sforzo, è di 5,5 cm. Quindi, a meno che gli angoli della sua bocca non siano scardinati, le labbra di silicone di Queen Bee non dicono la verità. Oppure è proprio merito di quelle labbra, che le hanno trasmesso un incredibile potere di risucchio.

Trina – Look Back At It ft. Killer Mike (2008)

Versi incriminati:  Slap it on my face, shove it down my throat / Nigga, where ya blunt? I can make this pussy smoke!

Trina ha creato una canzone divertente, orecchiabile e perfetta per i locali, senza tuttavia sacrificare la sua ipersessualità. Fin dal primo verso, dove si definisce ”una mangiatrice di uomini, una cacciatrice di teste” rivendica il suo ruolo dominante. Qualsiasi ragazzo si presenti al suo cospetto deve prepararsi alla sua vagina fuma-blunt. I muscoli là sotto sono forti, si sa, ma Trina ci fa sapere che i suoi lo sono abbastanza da poter addirittura fumarci le canne.

Pubblicità

Gucci Mane – Freaky Girl Remix ft. Nicki Minaj (2007)

Versi incriminati: Umm, lemme think, what could I do to kick it off? / How ‘bout I cum all on your dick and then I lick it off?

Mentre oggi la caratteristica più selvaggia di Nicki sono i capelli, i fan posso abbandonarsi al ricordo delle rime più oscene della Barbie cattiva. “Freaky girl” era già abbastanza volgare con la sola presenza di Gucci, e sono sicura che il nostro non si aspettasse che Nicki sarebbe venuta su un cazzo per poi succhiarlo prima ancora di pronunciare il suo verso.

Salt-N-Pepa – Shoop (1994)

Versi incriminati: A hoe? No, that don’t make me / See what I want and slip slide to it swiftly / Felt it in my hips, so I dipped back to my bag of tricks / then I flipped for a tip, make me wanna do tricks on him / Lick him like a lollipop should be licked / Came to my senses and I chilled for a bit

La mente di una signora può raggiungere certe profondità, come ci conferma così esplicitamente questo pezzo. Pepa è cotta di un figaccione con le gambe storte, e lascia che i suoi pensieri calchino il lato oscuro, servendosi di una tonnellata di slang sexy per creare doppi sensi. Prima dell'avvento di Urban Dictionary, tradurre le sue rime sarebbe stato un compito alquanto sporco, forse più sporco del significato del pezzo in sé.

Iggy Azalea – PU$$Y (2012)

Versi incriminati: I’m nasty, baby what you thinking? / AKA Titanic, so much wet’ll have yo ass sinking / Keep that tongue like a bullet / gimme head, Abe Lincoln / This is so out this world, but no, you not dreaming”

Iggy inizia vantandosi di come i ragazzi annegheranno nei suoi fluidi, ma prende una svolta inaspettata parlando dell’assassinio di uno storico presidente. Iggy è senza dubbio la più audace del gruppo, in particolar modo per il video. Oltre al ragazzino che spesso mima le sue rime, questo video contiene scene del classico video YouTube "Kittens, inspired by Kittens”, che ci ha portato ad adulare la figa ancora di più.