FYI.

This story is over 5 years old.

Vice Blog

Vice Interviews - David Lynch

18.5.10

Già sapete cosa pensiamo dell'ultimo incredibile film di David Lynch INLAND EMPIRE, quindi quando qualche giorno fa Lynch in persona è spuntato in Europa per promuoverlo, siamo andati a prenderci una tazza di tè col regista sessantunenne autore almeno di due dei tuoi film preferiti (dai, ammettilo).

Vice: Si direbbe che i tuoi film sono pieni di messaggi criptici. Potresti, ad esempio, dirci qualcosa in più sul significato dei conigli in INLAND EMPIRE?
Lynch: Bè, vediamo..no. E' la cosa più strana che c'è nel film e onestamente potrebbe essere una confessione troppo grossa. Non mi piace parlare del significato- sono cose che capisco io e nessun altro deve sapere. Quindi i conigli, come dire, ci sono delle cose che sono come delle aperture, ed è giusto così; ti fanno fare un sacco di domande e questo sono i conigli. E' una cosa che non si può spiegare a parole. Non esistono parole per spiegare. Heheheh. Sto riflettendo sui significati. Ma penso che debbano rimanere i miei significati e ognuno deve cercarsi i suoi e alla fine vanno bene tutti.

Perché hai usato una mucca viva per promuovere INLAND EMPIRE a Los Angeles?
Bè, mi è venuta quest'idea, e non avevo i soldi per supportare Laura Dern [la protagonista del film] nella maniera tradizionale, e ho pensato: Vediamo che succede all'angolo fra Hollywood e La Brea perché avevamo trovato un ottimo posto lì, molto ben situato. E allora ho preso una mucca e un cartellone e ho fatto promozione a Laura così. Tempo un'ora e sono arrivate Channel 4 News e Channel 5 News, e anche una discreta folla di persone, tutte molto gentili e carine. E non avevo mai realizzato quanto amore ha la gente per le mucche: un amore sconsiderato e tanta curiosità. E ha funzionato a tal punto che l' attenzione era tutta su di lei anche se ciò non le ha procurato una nomination all'Oscar.

Come procede la tua musica?
Procede tutto molto bene, grazie per la domanda. Non so cosa succederà ma c'è bisogno di tempo e voglio mettermi a fare un pò di musica appena torno a casa e vorremmo fare uscire un po' di album. Sto lavorando con questa ragazza che si chiama Christobel, che canta in INLAND EMPIRE, e sto facendo un album con lei. Poi stavo producendo un gruppo che si chiama Foxbat Strategy. Il cantante e chitarrista è morto improvvisamente e quindi gli dedicheremo un tribute album con le uniche sei o sette tracce che abbiamo. E poi io e Angelo Badalamenti abbiamo un progetto che si chiama Thought Gang, che è quasi finito. Ho un bel po' di cose quasi finite ma devo completarle.

Sei molto coinvolto nella Meditazione Trascendentale (TM) e hai messo su la David Lynch Foundation for Consciousness-Based Education and World Peace per promuoverne la pratica. In che misura la tua pratica della TM ha condizionato INLAND EMPIRE?
Wow, parliamone. OK. La Meditazione Trascendentale è un esercizio mentale che permette a ogni essere umano di buttarcisi dentro. E buttandocisi dentro uno sperimenta dei livelli della mente e dell'intelletto impercettibili e trascende in quest'oceano, illimitato, infinito, eterno, puramente inconscio, il regno del Paradiso, l'assoluto, la totalità, l'intelligenza assoluta, la creatività, l'energia, la pace dinamica: tutte queste qualità esistono in uno sconosciuto campo che sta alla base della mente e della materia. Lo sperimentare eleva tutto ciò e uno aumenta le proprie qualità e tutti dicono che è un'esperienza sacra. E' l'unica esperienza – trascendere, sperimentare l'inconscio – che illumina tutto il cervello sotto l'elettroencefalogramma. Noi, come si sa, normalmente usiamo il dieci percento del nostro cervello e qui invece lo usiamo tutto. E quindi succede che l'inconscio inizia a espandersi, la felicità inizia a espandersi, aumentano l'intelligenza, la forza, la saggezza, la creatività, tutta la vita migliora e i flussi negativi si ritirano gradualmente. Cose come la rabbia, l'ansia, la paura, la depressione, la tristezza iniziano a sparire per lasciare la strada al divertimento e all'energia senza quei pesi che bloccano i flussi creativi e tutto va molto, molto meglio. L'intuito cresce, ed è un oceano di conoscenza, di gioia spirituale, fisica e emozionale – un'esperienza incredibile eppure così familiare. E' una cosa meravigliosa. E farlo regolarmente è come attingere a un tesoro tutti i giorni e ogni volta portare con te qualcosa in più. Diventa cibo per i tuoi processi creativi, per il tuo divertimento, per la tua voglia di fare e la gente inizia a sedersi vicino a te e ad offrirti dei soldi.

Wow, grazie, David.
Grazie a te.