Cultura

In California esistono le Sorelle della Marijuana

Le Sisters of the Valley non sono delle sorelle qualunque: la loro religione è l'erba.

di Redazione VICE; foto di Soraya Matos; traduzione di Giacomo Stefanini
28 ottobre 2019, 9:34am

Le Sisters of the Valley non sono delle 'sorelle' qualunque. Tanto per cominciare, sono aconfessionali. Indossano il velo e praticano la spiritualità, ma non sono affiliate a nessuna delle chiese attorno a casa loro, a Merced, in California. Piuttosto, sono votate al potere curativo della cannabis.

Le Sorelle, divenute piuttosto famose per i loro unguenti, tinture e oli a base di cannabidiolo (il CBD) fatti in casa, sono una voce attiva e importante nella campagna per la normalizzazione dell'erba—e per questo motivo nel corso degli anni hanno avuto la loro buona dose di problemi, tra scontri con le autorità e negozi online che bandivano i loro prodotti.

Ma nulla è stato in grado di fermarle. Anche se nel frattempo lo Stato della California ha reso la loro operazione al 100 percento legale, continuano a fare attivismo in tutti gli Stati Uniti, lavorando per "ricongiungere la Terra con la sua gente che soffre."

La fotografa Soraya Matos ha passato una giornata con le Sorelle nella loro tenuta fuori Merced, e grazie alle sue foto anche noi possiamo osservare da vicino una comunità in cui la tenacia è sacra e l'erba è religione.

Per vedere altre foto di Soraya Matos visita il suo sito.

sisters of the valley
Tagged:
MARIJUANA
Cannabis
California
CBD
Sisters of the Valley