L'unico modo per andare avanti in questo videogioco è non giocare per 5 anni

Un passaggio speciale di 'The Stanley Parable' è rimasto inattivo per cinque anni, in attesa che i giocatori potessero finalmente raggiungerlo.

|
18 ottobre 2018, 11:26am

The Stanley Parable è uscito su Steam cinque anni fa e ha fatto impazzire tutti. Nel gioco si vive la vita quotidiana di un impiegato d'ufficio. Con l'avanzare del gioco, il narratore commenta le scelte fatte dal giocatore e, provando scelte diverse, la narrazione cambia. Poiché le scelte disponibili sono moltissime, vale la pena giocarci più volte, per avere un'idea di cosa pensano i game designer sulla ”libertà di scelta del giocatore” in un videogioco e sul libero arbitrio in generale.

È un grandissimo gioco che tutti dovrebbero provare, specialmente nel quinto anniversario della sua pubblicazione — il primo giorno in cui i giocatori possono sbloccare la missione più difficile del gioco: Go Outside, cioè uscire all'esterno. Per arrivarci, era sufficiente un semplice esercizio di autocontrollo. Come spiega il gioco stesso: ”Non giocare a The Stanley Parable per cinque anni.”

Secondo le analisi di Steam, circa il 7,4% degli utenti del videogioco c'è già riuscito. Alcuni utenti hanno imbrogliato, mentre altri, presumibilmente, devono aver scoperto come viaggiare nel tempo. In questo giorno epocale, ho contattato Davey Wreden, il creatore del gioco, per vedere come si sente riguardo questa attesa giunta finalmente a termine.

”Sono contento che la stampa stia mostrando rispetto per l'enorme quantità di duro lavoro e passione che abbiamo riversato in questo progetto,” mi ha spiegato Wreden via email. ”A chi ha raggiunto il risultato, ricordate che molte persone cercheranno di chiedervi com'è, oppure di succhiarvi via un po' della vostra stoica beatitudine semplicemente standovi vicini fisicamente. Vi incoraggerei a trattare quelle persone con condiscendenza e sdegno, per evidenziare l'enorme divario tra ciò che voi siete riusciti a ottenere nella vita e quello che invece sono riusciti a raggiungere loro.”

Wreden è contento che il pubblico nutra ancora attenzione per The Stanley Parable ed è entusiasta di vedere che effetto avrà sul mondo ora che è finalmente disponibile per intero. ”Grazie ancora per aver trattato questa cosa con la serietà estrema e dovuta che credo meriti. Non vedo l'ora di vedere come lo sblocco di questo passaggio avrà un effetto positivo, negativo o neutro sulla società,” ha concluso Wreden.

The Stanley Parable è disponibile su Steam. Chi inizia a giocare oggi dovrà aspettare cinque anni per raggiungere il livello 'Go Outside'. Ma sono sicuro che vale la pena aspettare.

Questo articolo è apparso originariamente su Motherboard US.