Ci sarà un film su ‘Breaking Bad’

Vince Gilligan, il creatore della serie tv da sette Emmy Awards, sta lavorando a un lungometraggio basato sul mondo del professore Walter White.

|
nov 7 2018, 2:41pm

Immagine via Facebook.

Se siete tra quelli, numerosissimi, che considerano Breaking Bad la migliore serie tv mai realizzata, abbiamo un'ottima notizia per voi: a cinque anni dall’ultima puntata, sembra che sia tutto pronto per realizzare un film di due ore legato al microcosmo del professore/narcotrafficante Walter White.

Secondo The Albuquerque Journal, le riprese si terranno nello stato americano del New Mexico da metà novembre a febbraio, il film “seguirà la fuga di un uomo rapito e la sua ricerca della libertà” e il titolo di lavorazione sarebbe ‘Greenbrier.’ Come spiegano The Hollywood Reporter e Deadline, la ‘fuga di notizie’ sul nuovo progetto sarebbe trapelata dal New Mexico Film Office, dal quale però non hanno voluto rilasciare ulteriori commenti.

E, in effetti, i dettagli sono ancora pochissimi: non è chiaro se il film sarà un sequel o un prequel della serie, se verrà distribuito in televisione o al cinema e, soprattutto, se verranno coinvolti gli amatissimi protagonisti originali, in particolare Bryan Cranston e Aaron Paul.

L’unica cosa certa è che il film è stato scritto e con tutta probabilmente verrà diretto dal creatore di Breaking Bad Vince Gilligan, il quale porterà con sé Mark Johnson e Melissa Bernstein, i produttori esecutivi dello spin-off Better Call Saul.

Nonostante l'hype dei fan, però, secondo il Guardian, il progetto sarebbe un'idea un po’ azzardata, “perché non funziona mai quando un film è estrapolato da una serie tv.” Il quotidiano britannico cita come esempio i lungometraggi tratti da “Baywatch, Miami Vice, CHiPs, Dark Shadows, Lost in Space, Charlie’s Angels [...], cinici tentativi di cavalcare l’affezione del pubblico nei confronti di un franchising già esistente,” con un risultato finale “deprimente”.

In ogni caso, è tutto in evoluzione: né la Sony né la Pictures Television—le due case di produzione della serie tv—hanno rilasciato un comunicato. Per altre notizie e conferme, quindi, bisognerà attendere ancora un po'.

Altro da VICE
Vice Channels