FYI.

This story is over 5 years old.

Guida per indecisi al capodanno 2014

Se ancora non hai deciso dove sfasciarti il muso al 3 2 1 dell’ultimo dell’anno abbiamo fatto una ricerca per te
30.12.14

Ci siamo, come ogni anno siamo arrivati al grande dilemma: cosa faremo a Capodanno?
Perdendoci in mezzo agli ottomilacentosei eventi su Facebook, le seicentoventritrè chat di gruppo su Whatsapp e i duecentoquattordici messaggi vocali, abbiamo raggruppato un elenco di feste della madonna per la notte di San Silvestro ad uso di indecisi e ritardatari, così vi risparmiate pure la sbatta di cercare.

LA TRASHATA: GIGI D’AG

Il programma è per veri gladiatori, con una formula 12 ore di Musica NON-STOP, Pubblico da ogni parte d’Europa, ottantamila Watt di potenza e quattro sale con zarrate per tutti. Pare che Gigi D’Ag suonerà tutta la notte, con apice del set allo scoccare delle 00.00 fermandosi solo ogni tanto per sbafarsi dolci dal buffet.

IL FESTIVAL HIPPY PSY-TRANCE: Rezonance
È una fricchettonata di cui non conosciamo neanche i nomi degli artisti in line up. Per cominciare l’anno in pace con la terra, con gli elementi e con tutto ciò che sai di tantra e chai, puoi decidere di trascorrere l’ultimo dell’anno in una tenda. Il luogo è Cape Town, Sudafrica, dove sicuramente il freddo non esiste e tutto è certamente sostenibile. Fateci un pensiero se tenete a Madre Natura.

Pubblicità

IL RAVE: Bologna, Magnetik
Radunati con tutti i più sovversivi d’Italia ad ascoltare la TEKNO con la kappa, e sfondarti gli occhi con i laser alla “Block Rocking Beats” all’interno del padiglione della fiera di Bologna. La line up è enorme, e anche quest’anno abbiamo capito che chi ti sfonda ha sempre un sacco di kappa e acca nel nome.

IL CLUB SOTTO CASA: L'Astoria, almeno per i Torinesi
Unisciti ai Sabaudi che con orgoglio si radunano a buttare giù long island in pinte da mezzo litro insieme ai DJ di C2C.

LA CITTÀ CHE CI ISPIRA DI PIÙ: Napoli
Non ci viene in mente nessun altra città per capodanno se non la regina partenopea. A voler fare i tradizionalisti, non c’è niente di meglio che festeggiare l’anno che viene con l’insalata di rinforzo, spigola all’acqua pazza, litri di vino, cassata e struffoli a volontà. Ai deboli di cuore raccomandiamo di non stare troppo in strada, i botti sono belli potenti.

HOGMANAY A EDIMBURGO
Ok, questa è una cosa seria ed è considerata uno dei migliori capodanni di sempre: una gigantesca street parade con live di band scozzesi, sinfonie provenienti dalla cattedrale di St. Giles, tradizionale bagno al fiume del primo dell’anno, Hot Dub Time Machine e tutto ciò che di più scozzese ti venga in mente.

BOAT PARTY a Parigi
Le Concrete è sicuramente un polo di riferimento per gran parte dei club d’Europa, e se c’è un momento dell’anno in cui trovarsi lì dentro, quel momento è capodanno. Shifted e Sigha sono solo due degli acts previsti per la celebre festa in barca, che per consuetudine andrà avanti fino al mattino. Preparati bene, perchè dovrai confrontarti con chi sulla notte investe sul serio, neanche fossi alle Olimpiadi.

IN METROPOLITANA : Genova, Closer
Dopo anni passati in chiese sconsacrate, piattaforme fluttuanti in mezzo al porto e deliri nelle piste da pattinaggio, quest’anno il loro conto alla rovescia si sarebbe dovuto sottoterra, all’interno della metropolitana di Zena. E invece pare che sia stato spostato all'ultimo minuto per casini legali. Vabbé, si può sempre andare a La Claque pensando a quanto sarebbe stato figo fare festa in metro.

In realtà, anche se starai a casa con zia Cettina a giocare a tombola con i fagioli, o davanti alla tv, o sul balcone con le stelle filanti, l’importante è che tu ti senta… no raga, basta col buonismo, non me la sento. Fate quello che volete a capodanno, vi do l’autorizzazione.