FYI.

This story is over 5 years old.

BNasty non è per i deboli di cuore

Questo sabato BNasty ospita Samantha Togni, non sarà una passeggiata, preparatevi.
26.11.14

BNasty è una clubnight che opera a Torino dal 2012, ed è nata dalle menti contorte di Queen Cristy, storica protagonista della mondanità torinese e dj resident della serata gay Queever, e dell’artista Stefano Stefanini. Il concept dietro alla serata è l’emancipazione del tipico concetto di clubnight gay friendly, in genere associata a un intrattenimento musicale di tipo commerciale da parte dei “benpensanti” che si muovono in quell’ambiente.

Pubblicità

Questo sabato, al Doctor Sax, ai Murazzi, sarà pieno di deep house e UK garage ad opera di Queen Cristy, condita con il pop anni Novanta, hip-hop e R&B del bravo Stefanini. Ospite d’onore: Samantha Togni, DJ resident del celebre Dirty Diana, la serata più gay friendly di East London.

Dalle grafiche ai mezzi mezzi di comunicazione, BNasty ha dato uno scossone un po’ a tutto e non è improbabile imbattersi in flyer blasfemi, dall’umorismo nero, con font e colori orrendi messi su con Paint. Non è roba per deboli di stomaco, per dire. Se sabato 29 finite a BNasty, con molta probabilità vi imbatterete in personaggi strani e molesti che vi staranno addosso tutta la sera, e di certo non vi faranno andare via illesi. Lì vicino c’è pure il Pronto Soccorso Gradenigo, che, come giustamente sottolinea lo staff BNasty, “può sempre tornare utile”. Ah, ci siamo fatti fare un mixtape da Samantha, dovete solo schiacciare play.

Samantha Togni - church of dreams x bnasty by Party Instinct on Mixcloud

Segui Desperados su Facebook.
Se volete segnalarci la vostra festa scriveteci a party.instinct@noisey.com