FYI.

This story is over 5 years old.

La prima intervista radiofonica di William Onyeabor

L'uomo del mistero si è finalmente concesso alla BBC Radio.
10.12.14

Al mondo c'è gente ok, e poi c'è William Onyeabor. Il leggendario pionere nigeriano del synth, era decisamente sconosciuto fuori dall'Africa durante l'età d'oro della scena funk, negli anni Settanta. Anni dopo i suoi vinili originali sono stati ristampati da Luaka Bop, la label di David Byrne, con immensa gioia di Damon Albarn, Caribou, Four Tet e molti altri, e da allora sono stati svelati un sacco di misteri riguardo alla sua figura. Ma non vogliamo spoilerarvi niente, piuttosto guardatevi il nostro ultimo film su di lui qua sotto, perché concorderete con noi che William è la cosa migliore mai capitata alla musica da anni a questa parte.

Onyeabor ha concesso la sua prima, lunghissima, intervista al programma radiofonico di Lauren Laverne, 6 Music, e qui c'è il podcast della prima parte (dura solo un'ora, dodici minuti e venticinque secondi). Nonostante il disclaimer di Luaka Bop—"Onyeabor non parla molto e non risponde entustiasta a qualsiasi domanda, non aspettatevi niente di troppo elaborato"—sembra che Lauren e il pioniere del funk abbiano parlato di nuova musica, concerti e Micheal Jackson.