Articoli

Noisey Mix: Maurizio Abate

Maurizio Abate con questo mix ci porta in cosmi non convenzionali fatti di musica tradizionale da tutto il mondo. Buon weekend a voi.

di Sonia Garcia
15 gennaio 2016, 4:15pm

Maurizio Abate ha concluso il 2015 con un album, Loneliness Desire And Revenge, uscito a fine ottobre per Black Sweat Records, e un tour in Portogallo con Adele H. In tutti questi anni—è attivo dal 2006—e interamente da autodidatta, è riuscito a trapiantare in musica l'intimità dei percorsi, di natura sempre diversa, intrapresi con la strumentazione di cui disponeva. I risultato sono queste cicliche reincarnazioni di elementi kraut, psych, blues, drone in creature maestose, meditative, da contemplare in tutta la loro solennità. L'ultimo lavoro di Maurizio è più terso e minerale di A Way to Nowhere, precedente lavoro per Boring Machines—dal taglio molto più drone—e ciò è dovuto al fatto che si tratta del suo primo esperimento di composizione con solo chitarra acustica.

Il mix che ci ha fatto è un'escursione di cinquantaquattro minuti in cosmi non convenzionali, con elementi di musica tradizionale africana, celtica e brasiliana che si compenetrano con classici di Steve Reich, Mort Garson e Nico. Maurizio non ci ha dato descrizioni se non un "Sta bene così senza righe, va'". E pure noi ci fermiamo qui, appena in tempo. Buon weekend a voi.

Noisey Mix: Maurizio Abate by Noisey Italia on Mixcloud

Tracklist:

01. Dylan Carlson - Gold XV
02. Stenio Mendes - 06 A barca dos homens, Aquarela do Brasil, 2001 uma odisséia no espaço, Hava nagilah
03. Aphrodite Child's - Lament
04. This heat - Water
05. Third ear band - Druid One
06. Steve Reich - Drumming Part IV
07. Namibia:Songs of the Ju'hoansi Bushmen - Chant avec hochet (tcoq'ungo tzisi)
08. Master musician of Tanzania - Nhongolo
09. Surprieze - Zero
10. Mort Garson - Voices of the Dead (The Medium)
11. Nico - The End