Pubblicità
Music by VICE

Horoscope - En Los Jardines De La Reina

Abbiamo in esclusiva la nuova cassetta, in uscita per la texana Ascetic House, di Horoscope. Harsh noise e ambient perfetti per tornare alla realtà, dopo i deliri pasquali.

di Sonia Garcia
07 aprile 2015, 10:00am

René Joseph Nuñez Cabrera ha un nome abbastanza inequivocabile, un po' come quello della sottoscritta, e infatti è originario di Cuba. Su Facebook c'è scritto che vive a New York, ma è di Miami, e da qualche anno produce elettronica industrialona/harsh noise sotto il nome di Horoscope. Prima ancora (si parla di 2012) aveva un gruppo un po' più hc ma sempre paranoico con cui soleva aprire ai concerti della dolce Pharmakon, chiamato Herzog Rising. Negli ultimi anni, come dicevo, René si è riallacciato ai fili logici musicali di Ascetic House, la label texana di cui mi sono irrimediabilmente infatuata, che annovera release di Lust For Youth, Destruction Unit, Jock Club, Soren e Iceage. Nel 2013 quest'ultima ha rilasciato Sextrology Of Past Lovers, una cassetta di cinque tracce di synth pop casinaro, con rimandi darkwave e oggi, dopo due anni, ne abbiamo in esclusiva una nuova sempre del buon René, probabilmente in quanto più fichi di chiunque altro, Stati Uniti compresi.

Si chiama En Los Jardines De La Reina, e per chi non sapesse lo spagnolo, significa "Nei giardini della regina". Sono praticamente spezzoni di registrazioni di live set recenti, ruminati in tape loop di noise, ambient e Miami bass all'occorrenza. Roba che vi farà tornare sulla terra, dopo gli annichilimenti pasquali.

Segui Horoscope su Facebook

Segui Sonia su Twitter—@acideyes