FYI.

This story is over 5 years old.

Noisey Mix: AV-K

AV-K ci ha preparato un bel mix algido di quelli che ti trascinano la testa in su e giù, inesorabilmente.
Sonia Garcia
Milan, IT

Sono rimasta impaccata con Fracture di AV-K, aka Anacleto Vitolo, qualche settimana fa, e ci sono proprio rimasta male quando ho scoperto di essere ancora una volta in ritardo rispetto all'universo. L'album infatti è uscito il 2 gennaio per la campana Manyfeetunder ed è una rassicurante ebollizione ambient, drone, glitch e industrial, organica e materica proprio come piace a me. Lo stesso tipo di sensazione che si prova davanti ai vari Ben Frost/Kerridge/Vladislav Delay—con cui ha suonato nel 2010—unita all'ordine e la quiete dei Raime, per capirsi.

Pubblicità

Nel 1998 ha cominciato da DJ hip-hop, per poi specializzarsi nel versante più sperimentale alla Dälek, di cui comunque è (e sono) grande fan. Dal trip-hop all'elettronica più limacciosa e algida è notoriamente un attimo, perciò eccoci qui, con il mix di questa settimana che incarna appieno questa trasposizione. Leggetevi la tracklist e accettate il fatto che per la prossima oretta la vostra testa farà su e giù ripetutamente, anche perché "gli Swans sono per la serie: ricordati chi sei e da dove vieni." (AV-K)

Tracklist:

Roly Porter - Giant
Ben Frost - Secant
Samuel Kerridge - DAYT
Uochi Toki - Il cinico
Vessel - Drowned in the water
Emptyset - Origin
AGF - Letters make no meaning
Vladislav Delay - Vastaa
In Zaire - Jupiter
Swans - Bring the sun

Noisey Mix: AV-K by Noisey Italia on Mixcloud