Pubblicità
Music by VICE

Cosa ascoltano davvero gli studenti del DAMS

Prosegue la nostra indagine sociologica sui gusti musicali degli studenti d'Italia. Siamo finiti a Bologna, sempre in mezzi ai creativi, ma questa volta del DAMS.

di Lorenzo Pardi
29 aprile 2015, 11:00am


Tutte le foto sono dell'autore.

Quale sia la reale condizione di interesse e passione per la musica da parte degli italiani è qualcosa che, benché ne parliamo un sacco, non sappiamo. Sentirsi rivolgere la domanda "Che musica ascolti?" è terrificante, ma abbiamo comunque deciso di andare per le strade a incontrare il Paese Reale, e nell'eterna lotta tra vecchie e nuove generazioni abbiamo scelto di dare voce alle seconde, facendoci dei bei giri nelle università italiane. La nostra avventura questa volta si estende in territori che non sono né Milano né la Lombardia, pensate che cosa incredibile.

Settimana scorsa sono stato in via Zamboni a chiedere agli studenti Alma Mater cosa ne pensano della loro futura condizione di precarietà, e, come da copione, tra gli scaltrissimi che hanno commentato, alcuni hanno tirato in ballo il DAMS.

Questo mi è stato di fondamentale ispirazione. Dopo lo IED di Milano, il minimo che potessi fare era proseguire il cammino iniziatico creativo e passare un intenso pomeriggio proprio al DAMS, in via Barberia 4, nello storico Palazzo Marescotti-Brazzetti, in balia dei gusti musicali di chi lo popola. In fondo la musica è un tema che sta sempre molto a cuore per la sua controversia, e il DAMS, in quanto casa di tutti, è una giusta cartina tornasole dello studente d'arte medio di Bolo, che tanto viene stereotipato, poverino.

Manco a dirlo mi sono trovato benissimo con tutti loro. Non ho fatto distinzione tra rasta, studenti di cinema o quant'altro. Anzi, sono rimasto molto colpito, forse anche spaesato, dalla fantasia e imprevedibilità delle risposte.


LUCIA, ARIANNA E GIULIA

Triennale DAMS

Noisey: Che musica ascoltate?
Lucia: Principalmente rock alternativo: Radiohead, Muse, Mumford&Sons, Florence And The Machine, Alt-J, di italiani i Ministri, Il Teatro degli Orrori, Tre Allegri Ragazzi Morti e Verdena. Magari anche un po' di elettronica, tipo James Blake o Jon Hopkins.

Alice: Punk Hardcore, Sludge, Doom Metal, Stoner, ma anche roba schifosa tipo trash dance anni 90, un po' di elettronica, e del neofolk.

Giulia: Ascolto soprattutto rock alternativo e la maggior parte dei gruppi citati da Lucia. Quando vado a ballare, invece, preferisco elettronica, techno o breakbeat al rock.

Qual è l'ultima serata a cui sei stata?
Giulia: Sono andata al Sottotetto a sentire Ixindamix.

Tutte e tre: Gran bella serata.


MAURO E MAURIZIO

Terzo anno di DAMS tutti e due

Che generi di musica vi piacciono di più?
Mauro: Prevalentemente vado sulla black music in generale, hip hop, reggae, funky, soul, blues. Anche elettronica che va da deb dubstep jungle, garage, vari stili. Nel tempo libero mi cimento a produrre strumentali con FruityLoops.

Maurizio: Ascolto principalmente pop e cantautori italiani. Non ascolto molta musica estera perché mi piace capire quello che ascolto.

Cantautori del passato o anche contemporanei?
Maurizio: Per il 99% del passato, ad esempio De André, Battisti, Gaetano, Battiato. Ascolto anche hip hop italiano old school, tipo Sangue Misto, Uomini di Mare, Colle Der Fomento, Bassi Maestro, Kaos...

Rapper contemporanei?
Maurizio: Mi capita di ascoltarne qualcuno. Mi piacciono diversi rapper della Unlimited Struggle: Mistaman, Ghemon, Frank Siciliano.

Hai sentio Orchidee?
Maurizio: È da un anno che non scarico più musica nuova, ne avevo così tanta che mi sto concentrando ad ascoltare quella. Comunque, altri generi che ascolto di tanto in tanto il punk hardcore, il crossover tipo Limp Bizkit, e la tekno di quella con la k quando fanno delle feste qua in zona, anche se ce ne sono poche.


SARA

Arti Visive

Che musica ti piace?
Odio la parola "indie", quindi non la userò. Diciamo cantautorato, soprattutto americano. I miei artisti preferiti sono National, Cat Power, Leonard Cohen, Godspeed You Black Emperor, Animal Collective.

L'ultimo di Sufjan Stevens l'hai ascoltato?
Lo chiamano il nuovo Benji (album dei Sun Kil Moon), ma non ne sono cosÏ convinta, probabilmente perché non amo particolarmente Sufjan. Però il disco è bellissimo e anche l'intervista che è uscita per Pitchfork era meravigliosa.

Segui molto Pitchfork?
Lo seguo, ma non tantissimo. in realtà scrivo per delle riviste musicali online e scrivo anche per il Mucchio.

Ma allora non vale.
In realtà per il mucchio scrivo di libri, non oserei mai scrivere di musica lì.

Ok, aldilà di quello che non chiamerò indie ci sono altri generi che ti piace ascoltare?
Anche se non ne sono esperta ascolto un po' di musica black. L'ultimo di Kendrick Lamar era un capolavoro, come lo era il precedente (Sara potrebbe aver barato NdR). Penso che l'ultimo di Dean Blunt sia stato molto sottovalutato, ora sto aspettando il nuovo di Earl Sweatshirt con ansia... Però devo essere sincera, secondo me due musiciste grandissime sono Rihanna e Beyoncé. L'anno scorso stavo per spendere centocinquanta euro per il biglietto di Beyoncé, ma mi sono riuscita a trattenere.


MICAELA

Discipline della Musica

Che musica ascolti?
Micaela: Ho una formazione da pianista, quindi ascolto principalmente musica da camera e sinfonica. Ascolto anche anche opera, ma preferisco ascoltare brani singoli. Non ascolterei la traviata per intero, ma ascolterei volentieri Il Brindisi. Comunque preferisco il singspiel all'opera italiana.

Di musica contemporanea invece?
Ascolto anche cantautorato italiano. Lo preferisco quand'è militante, engagé. Il mio preferito è Pierangelo Bertoli, sono cresciuta con Guccini e De André, mi piace molto Claudio Lolli. Ascolto anche gruppi che tendono al cantautorato, tipo i primi Modena City Ramblers, alcuni album dei Marlene Kuntz, Le Luci Della Centrale Elettrica, Brunori SAS.

Altri generi che ti piacciono?
Ascolto metal, specificamente black ed epic. Ascoltavo Blind Guardian, Anathema, Nightwish, Catatonia, Lacrimosa, poi ho smesso di seguirli.

Ok, ora facciamo la foto
Va bene, ti faccio una posa che sembra naturale.


LUCA

2° anno DAMS

Che generi musicali preferisci?
Luca: Principalmente pop, commerciale. Dato che studio cinema ascolto anche colonne sonore, i miei compositori preferiti sono Hanz Zimmer e Alexandre Desplait.

Quali sono le ultime canzoni che hai ascoltato sul telefono?
Riva dei Klingande e Hold Back The River di James Bay.

EDM ne ascolti?
Sì.

Vai a ballare? Che locali frequenti?
Sì, gli ultimi in cui sono stato sono l'Alcatraz a Milano e il Celebrità.

Sei di Milano?
No, di Pavia.

Conosci Mauro Repetto?
No, mi dispiace.


MATILDE, DAVIDE, EVELINA

DAMS

Che musica ascoltate?
Matilde: In questo periodo noise, cose arrabbiate. Per farti un'idea: Swans, Godspeed You Black Emperor... sono stata ieri al concerto di Bologna violenta. Insomma, molta musica arrabbiata.

Hai anche momenti più tranquilli?
Matilde: Quando devo fare cose metto su dell'elettronica strumentale, ad esempio Forest Swords o Neils Frahm, oppure del jazz, dal più classico al new jazz. Vado molto di playlist su Spotify.

Davide: In autobus ascolto opere intere di musica lirica, invece in strada no. la gente su quelle note diventa bizzarra. Fuori dagli autobus ascolto artisti che mi piacciono, ma non saprei definire con un genere, ad esempio Soap and Skin, Mutual Benefit. In realtà mi consiglia tutto matilde, tipo i gruppi islandesi.

Evelina: C'ho l'iPad in mano, quindi ti leggo un paio di nomi da iTunes: ABBA; Afterhours, Amy Winehouse, Anthony and the Johnsons, Baustelle, Beirut, Beyonce, Barry White, Bluvertigo, Bon Jovi, Boris Brejcha, CCCP, Chemical Brothers, Clementino...

Saltiamo tipo alla Y, dai.
Evelina: Yann Tiersien, Zucchero, 24 grana, 50 cent, 99 posse, gli 883.


GIACOMO E FLAVIA

DAMS

Che musica vi piace?
Giacomo: Punk hardcore, stoner rock e il metal. Sono cresciuto metallaro. Ascolto anche molta musica indipendente (se così si può chiamare) italiana, ad esempio Ministri o Fast Animal and Slow Kids.

Flavia: Molta radio francese, soprattutto FIP radio, ogni volta che la ascolto mi illumino. C'è molto jazz, blues. Ultimamente ascolto molto Manu Solo.
Ascolto anche musica un po' più commerciale come Bonobo o Shlohmo. Bad vibe la metto per fare qualsiasi cosa.



MARTINA E HAZAL

DAMS

Cosa ascolti di solito?
Martina: Rock per la maggior parte, anche qualche cantautore, tipo Guccini.

Rock classico o moderno?
Martina: Principalmente classico, come Queen, Scorpions, AC/DC, Nirvana. Di moderno gli Imagine Dragons o gli Hudson Taylor, anche se sono più pop. Diciamo che il rock sta morendo.


Hazal: Io ascolto musica alternativa, ma dipende anche da come mi sento. In questo periodo ascolto molto Alt-J e Beirut. Da piccola ascoltavo molto gli Scorpions.

FRANCESCA E ROBERTA

DAMS

In genere cosa ascoltate?
Francesca: Il mio artista preferito è J-Ax, però ascolto di tutto. Ultimamente sono fissata coi Moderat.

Roberta: Io ascolto principalmente musica italiana. Mi piacciono molto gli artisti di una volta, ad esempio Mina, ma anche certi più recenti come Ligabue.


UN'ALTRA ROBERTA

2° anno dams

Cosa ascolti di solito?
Roberta: Non ascolto molta musica. Mi piacciono un po' tutti i generi, tranne il metal. Ascolto anche musica classica italiana.

Come ascolti la musica?
Su internet, ma anche da CD.

Davvero? Quali sono gli ultimi CD che hai comprato?
L'ultimo cd che ho comprato è stato di Rino Gaetano. Mi piaccono molto i Baustelle, ho tutta la loro discografia.


ANIELLO

DAMS

Che genere di musica ascolti?
Aniello: Per il 99% ascolto musica classica: del 700, l'età romantica, la grande concertistica del 900, Stravinskiy, Chostakovitch, Mendelssohn, Debussy... Vado molto a teatro, l'ultimo spettacolo che ho visto è stato l'omaggio a Luigi Nono al teatro Manzoni.

Ascolto anche musica moderna senza essere un fanatico, mi piace un po' di elettronica come i Daft Punk (fanno elettronica?) ma anche colonne sonore come quelle di Morricone, la lirica italiana come Bocelli o Mario Del Monaco, poi un po' di rock alternativo come Arctic Monkeys, Muse, U2... Insomma il mio iPhone è una zuppa di cozze.

Come ascolti la musica?
Compro tutte le tracce su iTunes. I miei genitori sono artisti e mi hanno insegnato a rispettare il valore delle opere altrui.

Segui Noisey su Facebook e Twitter.

Altro su Noisey:

Cosa ascoltano davvero gli studenti di architettura?

Cosa ascoltano davvero gli studenti della Bocconi?

Che musica ascoltano le persone che mi matchano su Tinder?

Tagged:
cinema
Music
Noisey
Noisey Blog
arte
bologna
studenti
dams