FYI.

This story is over 5 years old.

bEEdEEgEE - Flowers (ft. Lovefoxxx)

Brian DeGraw, membro dei Gang Gang Dance, nel suo esordio da solista si è ispirato all'immaginario di Polansky e Grace Jones, sotto acido.
5.12.13

Sotto il moniker bEEdEEgEE si nasconde il signor Brian DeGraw dei Gang Gang Dance, che ha deciso di trasferirsi da New York a Woodstock e lì è stato colto dall'ispirazione fatale che l'ha portato a questo nuovo progetto, in cui ha coinvolto anche la sua collega dei GGD Lizzi Bougatsos, Alexis Taylor degli Hot Chip e Lovefoxxx, tra gli altri. Il sound che caratterizzava le produzioni Gang Gang Dance, straniante e dolce come un documentario sui piedi di una geisha, viene ripreso da Brian, il cui tocco di stile è una pennellata di weirdness su materiale altrimenti, prevalentemente, pop. Il risultato riesce sempre ad essere futuristico, nonostante l'uso di synth di almeno vent'anni fa.

Pubblicità

Però l'immaginario eighties rimane bello forte e infatti, per il video di "Flowers", traccia in cui è spalleggiato da Vinyl Williams, Brian ammette di essere stato ispirato dal film Frantic di Roman Polanski, soprattutto nell'allure dato dall'interazione tra gli anni Ottanta, Parigi e la presenza leggiadra di Grace Jones. Queste ispirazioni si fanno sentire anche nell'uso di un'estetica da super8 in cui immagini in 3-D si sovrappongono alla faccia di Lovefoxxx geneticamente modificata, tant'è che Brian ammette: "sono partito da quell'immaginario, ma poi ho voluto filtrarlo ancora, in maniera più esplicitamente psichedelica—come se l'esperienza di Parigi, in quegli anni, con quel suono, fosse stata fatta sotto effetto di ayahuasca.”

L'album di bEEdEEgEE, SUM/ONE, è uscito tre giorni fa per 4AD.