Recensione: Aa. Vv. - Guarapo! Forty Bangers from Barranquilla

Quaranta bombe dai soundsystem underground della Colombia.

|
18 ottobre 2017, 9:01am

Il sottotitolo di questa compilation della sempre benemerita etichetta inglese Honest Jon's è Forty bangers from Barranquilla, e se la storia che sta dietro alla raccolta è lunga e interessante davvero basterebbe solo questo: forty bangers. Quaranta bombe una più potente dell'altra, tra le cose migliori che ascolterete quest'anno.

Il guarapo è un drink molto popolare in Colombia a base di zucchero di canna e lime, che viene fermentato e diventa alcolico, e anima molte serate a base di musica da quelle parti. Si tratta di un mondo molto underground, fatto di soundsystem (che lì si chiamano picós) improvvisati per strada e feste interminabili (chiamate verbenas).

Lo stile musicale che va per la maggiore si chiama appunto guarapo, come la bevanda: il suono del sud di Barranquilla è fatto di break e loop (di voce o chitarre per esempio) presi principalmente dalla musica africana, momenti molto brevi che vengono isolati e modificati, e ai quali vengono aggiunte ritmiche spezzate e aggressive, in bilico tra elettronica e organicità.

Il risultato è potentissimo, impressionante e tra le cose più fresche che si siano sentite negli ultimi tempi, in grado di mescolare perfettamente le radici africane e la potenza e le sonorità che più si addicono alle feste contemporanee, in un incontro assolutamente selvaggio e grezzo, molto lontano dalla musica da ballo che si ascolta in altre parti del mondo, o ai piani alti delle classifiche. Un ibrido sorprendente, che dà l'idea di stare ascoltando allo stesso tempo qualcosa di profondamente tradizionale ma allo stesso tempo assolutamente futuristico. Qualcosa che contiene ancora davvero quel fuoco da cui nascono i migliori momenti di comunione cui si può assistere quando c'è della gente che si diverte ascoltando musica.

Il progetto è stato interamente curato da due vecchie conoscenze di Noisey: Palm Wine (Simone Bertuzzi) e Jim C. Nedd dei Primitive Art. I due hanno scoperto il guarapo mentre erano impegnati nelle riprese di un documentario sui picós (che nel frattempo è stato proiettato in anteprima all'Unsound, e si intitola PICÓ: Un parlante de Africa en America, diretto da Invernomuto e prodotto da PlusDesign gallery), hanno comprato delle compilation in CD-r al mercato e hanno proposto alla Honest Jon's di pubblicare una raccolta; ma l'etichetta ha fatto di più: ha deciso di acquistare i diritti di alcune canzoni adatte del Lagos e di fare realizzare appositamente in studio dai DJ (sotto la supervisione di Jim) dei nuovi pezzi guarapo a partire da quei brani.

I DJ che hanno lavorato a queste brevissime mine (un minuto e venti al massimo), questi loop pronti a esplodere, sono Jeanpi Perreo del soundsystem El Rey Latino (che unisce guarapo, benga e techno), Edwin Producciones del picó Caribeño (tra i più famosi di Barranquilla e il primo ad aver suonato esclusivamente guarapo alle sue feste) e DJ Ander del picó El Africano, dal barrio di Nueva Colombia.

Guarapo! Forty Bangers from Barranquilla è uscito il 19 settembre per Honest Jon's.

Ascolta alcuni estratti di Guarapo! sul sito dell'etichetta.

Segui Noisey su Instagram e Facebook.