Il video di "Giovane & Selvaggio" di Ketama126 è un viaggio nel tempo

Ketama e Pretty Solero grazie alle magie cinematografiche di NO TEXT Azienda hanno fatto un salto nella Milano degli anni 70, tra una partita a biliardo e un bicchiere di rosso. Guarda il video e le foto del backstage.

|
10 novembre 2017, 12:59pm

"Giovane & Selvaggio" di Ketama126 è, fondamentalmente, un pezzo preso bene che mette in mostra tutte le sfaccettature del suo immaginario, incastonato nella pietra del rap italiano con quel gioiellino che è stato Oh Madonna. Edonismo? Ce l'abbiamo: "Sto fumandomi il cervello / Non ci penso, fumo e non ci penso". Cuore di panna un po' stretto dal dolore? Check: "Non ti penso, fumo e non ti penso / Sono sicuro che senza di me stai meglio". Soldi in testa? Eccoli: "Sto pensando a riempirmi le tasche", "Sto pensando a riempirmi il borsello". Magari manca la scelta lessicale che ti fa esplodere la testa, ma mica si può avere le cipolle dentro le mutande o la cotoletta in ogni canzone, ed è ok così.

Oggi vi facciamo vedere in anteprima il video di "Giovane & Selvaggio", girato dalla crew di NO TEXT Azienda, già alla regia del nostro documentario La Nuova Scuola, che è ambientato in una Milano senza tempo—e il title screen, con un font degno di Milano odia, lo mette immediatamente in chiaro. Kety è salito in Lombardia assieme a Pretty Solero, si è infilato in un wormhole che lo ha riportato agli anni Settanta e ha rappato in un deposito dei tram, sui binari della stazione Centrale, durante una partitina a biliardo e in una bella osteria, bevendo un litro di rosso della casa e un bel cafferino. Lo trovate qua sotto.

Qua sotto, invece, un po' di scatti del backstage a cura di Antonio Cavalieri e Guido Borso.

Antonio Cavalieri
Antonio Cavalieri
Antonio Cavalieri
Antonio Cavalieri
Antonio Cavalieri
Antonio Cavalieri
Antonio Cavalieri
Antonio Cavalieri
Guido Borso
Antonio Cavalieri
Guido Borso
Guido Borso
Guido Borso