FYI.

This story is over 5 years old.

VICE News

Il 5 per cento della popolazione mondiale soffre di depressione, dice l'OMS

Circa 60 milioni di persone soffrono al momento di disturbo bipolare; 21 milioni sono affetti da schizofrenia, 47,5 milioni da demenza.
13.10.16
Foto via Sander Koning/EPA

Circa 350 milioni di persone nel mondo - il 5 per cento della popolazione mondiale - soffrirebbe di qualche forma di depressione, subendo al contempo discriminazione, stigmatizzazione, e più in generale vedendo violati i propri diritti umani. Lo stima l'Organizzazione Mondiale della Sanità, in un nuova campagna pubblicata martedì 10 ottobre nella Giornata Internazionale della Salute Mentale.

L'OMS cataloga poi altre dieci malattie mentali molto diffuse in grado di alterare il comportamento umano. Circa 60 milioni di persone soffrono al momento di disturbo bipolare; 21 milioni sono affetti da schizofrenia, 47,5 milioni da demenza.

Pubblicità

Per evitare che queste malattie abbiano peggiorino ancora di più la vita delle persone colpite, nel 2012 l'OMS aveva lanciato un piano di azione - che durerà fino al 2020 - per sensiblizzare le persone sul tema e avviare iniziative concrete per contrastare uno stigma sempre più diffuso.

"Sebbene gli obiettivi di questo piano siano ambizioni, l'OMS e i suoi stati partner sono seriamente impegnati nell'attuazione pratica," ha detto Margaret Chang, Direttore Generale dell'Organizzazione. "La salute mentale è importante, ma c'è ancora tantissimo lavoro da fare."

Leggi anche: Forse anche tu soffri di disturbo bipolare, almeno secondo il Manuale dei Disturbi Mentali


Segui VICE News Italia su Twitter, su Telegram e su Facebook