Pubblicità
Music by VICE

Il programma elettorale di Berlusconi è "sufficientemente rock"

La sua dichiarazione ai microfoni di Radio 105 ci ha fatti sobbalzare, così ci siamo posti qualche domanda.

di Giacomo Stefanini
20 dicembre 2017, 2:38pm

Foto via Instagram.

Ragazzi e ragazze, che gioia, è finalmente arrivato il mio periodo preferito: la campagna elettorale. Fate finta che questo paragrafo contenga svariate sagaci battute su quanto tempo è passato dalle ultime elezioni politiche eccetera, perché io non ho tempo di scriverle, sono troppo esaltato per quello che è appena successo su Twitter (ecco una frase che non sentirete mai più pronunciare a nessuno). Silvio Berlusconi ha infatti rilasciato nell'universo il seguente tweet, che riprende una sua dichiarazione fatta ai microfoni di Radio 105:

E il mio cuore di rappresentante della quota chitarre di Noisey ha mancato un colpo. Credevo di non avere nulla in comune con Egli, e di certo le differenze tra di noi sono tantissime: l'altezza, il patrimonio, gli appetiti sessuali e soprattutto la dimensione delle orecchie.

È quindi una vera notizia che Silvio sia salpato dal simbolico porto di Napoli lasciando a terra la sua amata tradizione melodica locale, per approdare sulla costa americana e abbracciare la tradizione del rock'n'roll. Ma si fa presto a dire rock, è una parola semplice (una sillaba) che assicura un impatto immediato sugli elettori, ma che cosa significa nel dettaglio questa analogia? [emoji pensierosa] Sufficientemente rock. Quali parti della sottocultura rientrano nel programma e quali no? Ci sono le chitarre elettriche? È un programma con gli zatteroni glam o con le converse bucate del grunge? Viaggia al 4/4 ripetitivo di Bo Diddley o si lancia in arzigogolate escursioni poliritmiche da Rush? Lancia i televisori fuori dalla finestra come Jimmy Page? Raggiunge nuovi livelli di coscienza come Syd Barrett e Roky Erickson? S'impegna a favore dell'uguaglianza come i Clash o per la supremazia bianca come Ted Nugent? E soprattutto, come coniugare la dedizione alla causa animalista del Presidente con i giubbotti di pelle del popolo rock?

Le domande mi affollano letteralmente il cervello. Ora sono curiosissimo di sapere quale sarà la sua playlist per la campagna elettorale (lo sappiamo tutti che a un certo punto uscirà una playlist). Se il tour elettorale assomiglierà anche solo un po' al tour di un gruppo rock nei prossimi tre mesi ne vedremo delle belle.

Segui Noisey su Instagram e Facebook.

Per par condicio, leggi anche: